esperti

Argomento:

Ho la paura che mia madre fumi…

Salve,
sono di Roma. Vengo dalla scuola G. Sinopoli, ho 11 anni, frequento la 1 media. Ho un problema. Ho la paura che mia madre fumi.Una volta mi è sembrato di vederla con una sigaretta in mano, e ho fatto la pazza: ho pianto e urlato tutta la serata. In ufficio dove lavora, ci sono i suoi colleghi che fumano come turchi e quando torna a casa le puzza sempre la bocca di fumo. Ho il terrore delle sigarette. Potrebbe morire, lo so. Non voglio fare "la suocera" seguendola in tutto quello che fa. Come mi potete aiutare??? Graz,

Cara Elena,
ci rendiamo conto di quanto tu possa essere preoccupata, perchè sappiamo bene quali possano essere i rischi sulla salute provocati dal fumo; nello stesso tempo però vorremmo tranquillizzarti perchè in base a quello che racconti, i tuoi sono per ora solo sospetti. Infatti dici che ti sembra di aver visto tua madre con una sigaretta in mano e di intuire che possa fumare al lavoro, ma di non averla mai osservata direttamente. Alla luce di tutto ciò ci sembra importante che tu possa capire un pochino meglio questo sentimento di forte paura e preoccupazione che provi e che in alcuni momenti ti può dare la sensazione di esserne travolta e sopraffatta. Sarebbe, pertanto, davvero molto importante che tu provassi a parlare con tua madre di quelli che sono i tuoi timori e le tue proccupazioni rispetto al fumo.
E’ anche vero che i tuoi undici anni fanno pensare all’ingresso in un momento particolare della crescita, in cui la spinta all’autonomia si alterna al bisogno di sentire i propri genitori sempre vicini e presenti, percui iniziare a immaginare di camminare con le proprie gambe è eccitante ma preoccupante nel medesimo tempo. Infine, ti ricordiamo che all’interno della tua scuola è attivo uno sportello d’ascolto dove una psicologa potrà accoglierti e aiutarti a risolvere tutti i tuoi dubbi e perplessità.
Un caro saluto!
L’équipe dello sportello on-line,Elena,10-11-2009,Relazioni familiari