esperti

I miei compagni mi prendono in giro…

Volevo fare una domanda,
i miei compagni, ma non tutti, mi prendono in giro per la mia pronuncia ed una mia compagna non mi parla (senza motivo), cosa devo fare? ,Beatrice, 11 anni,22-11-2012,Relazioni di amicizia,

Cara Beatrice,
capiamo le tue difficoltà: è facile che alla tua età i ragazzi abbiamo qualche problema nel rapportarsi ai coetanei, in particolare i maschi con le femmine, a volte sembra che l’unico modo che trovano per entrare in contatto con il mondo femminile sia quello di prendere in giro. È un pò infantile e può creare un dispiacere, ma spesso è solo un gioco e non si rendono conto di mettere veramente in difficoltà l’altro. Per uscire da questa situazione puoi seguire diverse strade, molto dipende da te… Per esempio: puoi far finta di niente, non curarti delle prese in giro, oppure ironizzare con loro e prenderli in giro a tua volta, in una sorta di condivisione del gioco iniziato da loro. Prima o poi si stancano e se ciò non succede o se diventa esagerato puoi scegliere di parlare con un professore o una professoressa che ti sappia ascoltare e dare una mano.
Per quanto riguarda la compagna che non ti rivolge la parola, puoi parlarle da sola o telefonarle per cercare di capire cosa è successo. Come tu sottolinei sono solo alcuni dei tuoi compagni a darti fastidio, cerca di stare il più possibile con gli altri e cerca di conoscerli meglio, fai tu una selezione: non possiamo essere simpatici a tutti, nè gli altri ci devono stare simpatici per forza. Infine ci sentiamo di dirti che a volte è solo una questione di tempo: è importante dare la possibilità agli altri di conoscerci e a noi di conoscere gli altri.
Questi sono solo alcuni spunti di riflessione che ti vogliamo dare, ma rimaniamo disponibili per tutte le volte che vorrai, ti invitiamo a farci sapere come va.
Ricorda che, se nella tua scuola è presente, puoi rivolgerti anche allo sportello d’ascolto.
Cari saluti e in bocca al lupo per tutto!