esperti

Argomento:

Ho paura che ricominci a illudersi…

Salve, ho un dubbio e vorrei chiedervi un consiglio su come comportarmi. Sono stata per un anno con un ragazzo. A dicembre ci siamo lasciati perchè avevamo capito che non eravamo fatti per stare insieme. Lui è sempre stato gentile con me, ma bastava poco per farlo arrabbiare e non mi sosteneva mai abbastanza, non aveva mai voglia di fare nulla, non mi portava da nessuna parte…mi sentivo come un oggetto. Dopo che abbiamo rotto lui è andato in crisi, molto più di me, perchè non ce la faceva a non vedermi più, a non parlarmi più (facciamo la stessa scuola). Allora gli ho proposto di cercare di restare amici, ma non ha funzionato anzi ha peggiorato le cose. Lui ha cominciato a provarci con me spudoratamente, mi abbracciava di continuo, mi toccava sempre, mi faceva mille favori..allora un giorno sono scoppiata e abbastanza duramente gli ho detto basta perchè doveva realizzare che ci eravamo lasciati…invece si comportava come se stessimo ancora inseme o come se fossimo migliori amici da una vita! lui subito ha detto che mi sbagliavo, che lui si comporta così con tutte le sue amiche ecc…e io gli ho spiegato che non possiamo fingere che non sia successo nulla e non saremo mai normali amici. Lui è praticamente impazzito, ha iniziato a insultarmi, a dirmi che lui stava facendo il possibile per me e a me non gliene fregava niente di lui. Allora ho deciso di non parlargli più e non scrivergli più almeno per un po’ perchè evidentemente era ancora troppo presto. Ora però mi sento un po’ in colpa, anche se sono ancora arrabbiata per come mi ha trattata. Non so cosa fare…da una parte vorrei scrivergli e chiedergli come sta (a scuola non lo incrocio mai) ma poi ho paura che ricominci a illudersi e a starmi addosso…non so cosa fare! vi ringrazio per l’attenzione! buona giornata.

Anonima, 17 anni


Cara Anonima, 
accettare ed elaborare una separazione non sempre è facile, ancora di più quando ci sono sentimenti ed emozioni non espresse e non elaborate. Forse può essere importante prenderti del tempo per capire quali siano i tuoi sentimenti verso questo ragazzo, e quindi agire di conseguenza. Lasciarsi è un processo difficile, a volte si può sentire la mancanza dell’altro o anche nostalgia per il rapporto immaginato che poi non si è realizzato. Se tu ritiene che ci siano questioni rimaste in sospeso tra di voi cerca un confronto diretto con lui dove potete chiarire. Se invece senti che il sentimento che vi univa in effetti non c’è più lascia che lui faccia il suo percorso di distacco senza di te, sarà più semplice così per entrambi elaborare la fine della vostra storia e aprire uno spazio verso altre relazioni. 
In bocca a lupo!
Un caro saluto!