esperti

Argomento:

Sto con una ragazza da molti mesi, ma non riesco ancora a provare sentimenti forti…

Vorrei un consiglio su una questione per me molto delicata.
Sto con una ragazza da molti mesi, ma non riesco ancora a provare sentimenti forti, e questo mi fa stare molto male, tanto da non riuscire a pensare ad altro per tutto il tempo. Questo comporta anche il fatto di non riuscire ad andare avanti negli studi, sto continuamente male e mi sento bloccato su questi pensieri e su questi dubbi.
Tuttavia, non riesco a pensare di lasciarla, il solo pensiero che esca dalla mia vita o che trovi un altro mi fa stare male perchè ci sono legatissimo e non lo sopporterei.
Aiutatemi a capire perchè mi comporto così, non riesco a vivere più.,

Caro Anonimo,
ci dispiace che tu stia passando un periodo difficile. Potremmo iniziare a chiederci cosa significa per te "non provare sentimenti forti"? Il solo fatto di non riuscire a pensare ad altro, ma anche il non riuscire a concentrarti sullo studio, il non voler comunque lasciarla e infine, ma non ultimo, il fatto che ti fermi a riflettere su di lei scrivendoci; tutto questo ci fa pensare che quello che tu provi per la tua ragazza sia un sentimento decisamente significativo, fatto di affetto, stima, rispetto e chissà quanto altro. Forse ciò di cui tu senti la mancanza è la passione? Quel trasporto più legato ai sensi, all’aspetto più fisico e pulsionale, che prescinde dalla ragione, che colora e rende frizzante il rapporto. E’ possibile, caro Anonimo, che il tuo modo di stare nel rapporto sia piuttosto razionale e controllato e poco istintivo e passionale? E’ possibile che tu non riesca a lasciarti andare come vorresti e soffri per ciò che vorresti e non riesci a dare alla tua ragazza tanto amata? Facci sapere se è così, saremo lieti di accogliere nuove riflessioni e curiosità e nel limite del possibile di aiutarti. Saluti!,Anonimo,24-07-2012,Relazioni di coppia,sentimenti