esperti

Argomento:

Il mio ragazzo mi ha lasciata quasi due settimane fa perché non è sicuro di amarmi…

Buongiorno,
scrivo perché ho assolutamente bisogno di un consiglio.
Il mio ragazzo mi ha lasciata quasi due settimane fa perché non è sicuro di amarmi. Mi ha detto di volermi un gran bene, che sono perfetta e fantastica, che desiderava sempre vedermi ogni volta che l’ha fatto, ma non è sicuro di amarmi.
La nostra storia durava da un anno, lui ha 35 anni, io 25. La differenza d’età comunque non è mai stata un problema per noi e sono certa che non sia quello il motivo. Sono anche sicura che tenesse davvero a me perché me l’ha sempre dimostrato.
L’unico problema effettivo che abbiamo avuto in quest’anno era dovuto al fatto che abbiamo entrambi molti impegni (facciamo volontariato nella stessa associazione ma purtroppo in posti differenti per cui i giorni occupati non combaciavano mai) e io gli facevo notare che a volte non rinunciava abbastanza per me, tanto che sono capitati dei periodi in cui ci si vedeva ogni 10 giorni. Però questo è successo fino a settembre, da lì in poi abbiamo iniziato a vederci più spesso ma sono sicura che non lo facesse per far piacere a me, lo vedevo felice.
Poi all’inizio di febbraio gli ho fatto notare una sua piccola mancanza, sempre di questo genere, e quando ci siamo visti mi ha detto che forse, se si comporta così sarà perché non mi ama.
Mi ha detto che non voleva lasciarmi, ma che era in crisi. Io gli ho detto che se era perché ogni tanto gli facevo notare delle piccole mancanze non si doveva preoccupare, che non cerco l’uomo perfetto e che gli dicevo quello che pensavo ogni volta semplicemente perché non parlarne magari mi avrebbe portata ad enfatizzare la cosa in futuro. Aggiungo che non sono il tipo da tenere musi, semplicemente tengo molto alla sincerità e desidero che il mio partner faccia altrettanto con me, proprio perché un piccolo problema magari facilmente risolvibile non porti ad una tempesta.
Abbiamo provato ad aspettare un po’ di giorni sentendoci molto poco, poi quattro giorni dopo, mi ha ridetto che non sa se mi ama oppure no e nonostante non fosse sicuro di quel che stava facendo mi lasciava perché gli sarebbe sembrato di prendermi in giro continuando così e soprattutto perché in quella situazione stavamo entrambi malissimo. Mi ha detto che probabilmente si pentirà tutta la vita di quel che faceva.
Mi ha detto anche che non vuole dimenticarmi, che non ha mai pensato di farlo e che vorrebbe ogni tanto sentirmi… e infatti mi ha scritto degli sms nei due giorni successivi fino a quando io gli ho detto di non scrivermi più per un po’, finché non avrà le idee chiare su quello che prova per me perché ora io sto troppo male per poter essere razionale e stavo male ogni volta che vedevo che l’sms proveniva da lui. Lui mi ha detto che rispetta la mia scelta e che mi promette che farà quel che chiedo. E da allora non l’ho più sentito.
Non so se ho fatto bene e onestamente non so come comportarmi in questa situazione. Forse due settimane non sono molte perché lui si chiarisca le idee, però io non riesco a ricominciare da zero perché mi sembra che questa storia non sia definitivamente chiusa almeno finché non mi dice che non prova nulla per me o comunque solo un grande affetto. Cosa posso fare?
Grazie in anticipo

,

Cara Marta,
capiamo perfettamente la tua confusione; le tue parole descrivono pienamente quelli che sono gli aspetti dolorosi e difficili delle storie d’amore. Spesso capire l’altro ed entrare in sintonia con il suo sentire diventa quasi impossibile…
Nel tuo caso ci sembra che tu ti sia comportata nel migliore dei modi, richiedendo coerenza e risposte sincere e mature, di qualsiasi tipo esse siano. Ora spetta a lui chiarire dentro di sè i suoi sentimenti e prendersi la responsabilità delle sue conclusioni.
Sappiamo che è dura vivere questi momenti di incertezza e di tristezza, ma hai tutto il nostro supporto sul fatto che stai facendo delle richieste giuste e sacrosante!
Saremo qui, a tua disposizione, ogni volta che lo vorrai; facci sapere come procedono le cose.
Cari saluti!
,Marta, 25 anni,12-09-2012,Relazioni di coppia