esperti

Anche se cambia “ambientazione” del sogno, il filo conduttore è sempre la ricerca di qualcosa…

Salve,
da un paio di notti faccio sogni assurdi e ultra complessi.
Non sono "incubi", nel senso che non mi sveglio mai nel pieno della notte. Mi sveglio alla mattina, dopo aver dormito per la notte intera, e mi ricordo nitidamente delle scene o il senso generale.. Sono "tranquilli", ne ho parlato con una mia amica e mi ha preso in giro perché a lei sembravano storielle ma mi lasciano dentro un senso di angoscia impressionante e, come ora, comincio ad avere paura di prendere sonno (cosa stupida per una 19enne). Inoltre alla mattina mi sveglio senza essere mai riposata.
Ho notato che, anche se cambia "ambientazione" del sogno, il filo conduttore è sempre la ricerca di qualcosa. Sempre.
Sarà stupido, ma come posso fare per evitare di continuare a sognare così? E soprattutto cosa vuol dire questa continua ricerca?
È dovuta al periodo che sto passando (ansia per test d’ammissione all’uni, stress continuo per l’uscita dei risultati, corsa contro il tempo per l’immatricolazione, ricerca di un appartamento per studiare e conseguente trasloco)?
Grazie mille in anticipo!,

Cara VB,
i sogni,se saputi ascoltare, dicono sempre qualcosa di sé e del periodo che si sta passando, perché rilevano in parte il proprio vissuto interiore attraverso le immagini, che vanno sempre interpretate e codificate.
E’ chiaro che sarebbe necessario inserire i propri sogni all’interno di un percorso più profondo, visto che non consociamo quasi nulla di te e della tua storia personale.
Ad ogni modo, parli di sogni ricorrenti che ti lasciano inquieta e che hanno più o meno lo stesso filo conduttore: la ricerca di qualcosa. Questo rimanda al dinamismo, al movimento, alla propensione verso qualcosa e al perseguimento di un obiettivo.
Ciò che sta accadendo nella tua vita è molto impegnativo, sia dal punto di vista emotivo che pratico, cercarsi casa, iscriversi all’università, seguire la burocrazia richiedono un passaggio di livello, che ti vede non più ragazza ma donna. Ora comincia la tua vita da “adulta”, ti viene richiesto di diventare grande e quindi di essere autonoma, il che non è facile per nessuno, figuriamoci alla tua età!
Sarebbe importante capire cosa significa per tutto questo, quanto ti senti pronta a affrontarlo e quante paure ti porti dietro.
Ci chiedi cosa puoi fare per non fare più questi incubi, diciamo che un passo potrebbe essere quello di prendere atto di ciò che ti sta accadendo e di capire quale siano i tuoi reali timori, una volta sviscerati e superati, siamo certi che anche i sogni cambieranno scenario.
Ricordati, però, che come tutte le cose c’è sempre il rovescio della medaglia, oltre alle fatiche del crescere otterrai anche tanti vantaggi, ora si apre un nuovo capitolo della tua vita, fatto di doveri ma anche di diritti e piaceri, non credi?
Un caro saluto e un augurio speciale per i tuoi studi!
,VB, 19 anni,03-10-2014,Sogni-Il mondo interiore,ricerca di qualcosa