esperti

Argomento:

Da 4 mesi e poco pi�,sono fidanzata con un ragazzo magnifico e per cui ho perso letteralmente la testa…

Salve,
premetto che come area tematica avrei voluto selezionare anche "Relazioni familiari",poiché ciò che sto per confidarvi riguarda anche questo.
Allora,da 4 mesi e poco più,sono fidanzata con un ragazzo magnifico e per cui ho perso letteralmente la testa.
Purtroppo qualche volta ci siamo lasciati andare troppo e, per dirla brevemente,ci siamo masturbati a vicenda senza però mai arrivare all’atto completo vero e proprio. Mia madre lo ha scoperto e ora sono chiusa in casa per un mese. Vorrei chiedervi un consiglio su come risolvere questa situazione sia con mia madre che con il mio ragazzo,con cui sto molto in crisi e stiamo purtroppo arrivando a lasciarci…vorrei trovare un modo per riacquistare la fiducia di mia madre e vedere il mio ragazzo ed evitare di litigare continuamente con entrambi dato che li amo tanto.
Scusate tanto per la lunghezza del messaggio,ma devo dire che mi sono anche contenuta!
Spero di poter ricevere un consiglio da voi esperti,grazie mille per la disponibilità! ,

Cara Anna,
capiamo che alla tua sia normale innamorarsi e avere la curiosità di esplorare la propria sessualità, anche se per un genitore non facile vedere il proprio figlio "crescere" così in fretta.
Quando gli adulti reagiscono in modo così brusco spesso è per paura e per un forte senso di protezione, ecco perchè scatta la punizione, è un modo come un altro per metterti al sicuro dai pericoli che ci sono lì fuori, dentro alla tua stanza nessuno può farti male!
E’ chiaro che non è possibile tenerti in casa per sempre e è importante che mamma continui a fidarsi di te. Sarebbe bello che tu le parlassi dei tuoi sentimenti e di cosa provi ora, di quanto ti senta divisa tra l’amore per il tuo ragazzo e l’amore per lei, magari in questo modo lei potrà capirti meglio.
Allo stesso modo, anche il tuo fidanzato, se ti vuole bene, deve starti vicino e non farti pressione, siamo certi che questa sarà un ulteriore prova per il vostro amore.
Un caro saluto!,Anna, 16 anni,13-10-2014,Relazioni familiari,punizione