esperti

Sono andato dal mio medico e mi ha dato una cura x l’ansia-panico…

Ciao,
ci siamo parlati la settimana scorsa con 3 e-mail sul mio sogno fatto (mia nonna materna che mi dice che ho un tumore), vi ricordate?
Sono andato dal mio medico e mi ha dato una cura x l’ansia-panico (già fatta anche anni fà) dicendo di non fare esami e non dare retta al sogno, e ho fatto il primo incontro con lo psicoterapeuta ma essendo la prima volta è stata molto estesa sul conoscerci e conoscere le varie situazioni anche familiari, del sogno un breve accenno da riprendere prossimamente.
Una cosa vi vorrei chiedere: essendo ancora molto colpito dal sogno leggendo i vari libri dei sogni dicono che se la nonna defunta ti parla devi ascoltarla e in me cresce una forte paura e suggestione, a questo punto sono in totale confusione, i libri quanto ci azzeccano e quanto bisogna considerarli?
Ho paura anche di guardare la foto di mia nonna in quanto mi terrorizza il sogno, e tra pochi giorni andrò come tradizione coi parenti al cimitero per i nostri defunti, ma non immagino con quale angoscia!
Questo sogno che ho fatto x vostra esperienza è già capitato ad altri?
La chiave è tutta psicologica ansiosa?
Grazie nuovamente…
,

Caro Emi,
come ti abbiamo detto in precedenza, noi crediamo che i sogni siano premonitori nella misura in cui dicono qualcosa sul mondo interiore della persona, quindi, se capaci di ascoltarli, danno informazioni utili sul proprio presente e, quindi, anche del futuro.
Oltre a ciò, sognare i defunti è comune a molte persone e, più in generale, la morte nell’attività onirica è un elemento positivo, non perché allunghi la vita, come dicono in molti, ma perché è segno rinnovatore, trasformatore, indica la fine di qualcosa e l’inizio di un’altra.
Ad ogni modo, nonostante tu abbia già iniziato un percorso di terapia e ti abbiano somministrato dei farmaci, se ti può far stare più tranquillo perché non fare una visita medica per toglierti ogni dubbio?
Un caro saluto!,Emi, 40 anni,23-10-2014,Sogni-Il mondo interiore,morte