esperti

Sono due mesi che esco con questo ragazzo e siamo amici…

Salve,
vorrei chiedervi delle cose, oddio no chiedervi ma spiegare un pò come la situazione. Allora, sono due mesi che esco con questo ragazzo e siamo amici ma lui mi chiama tutti i giorni anche più volte al giorno, quando usciamo mi prende per mano oppure improvvisamente mi bacia o mi abbraccia, io invece no, sono fredda con lui cerco sempre di distaccarmi perchè lui all’ inizio è stato chiaro che mi vuole bene solo come un’amica però a me nn sembra tanto, poi mi dice sempre io ti voglio bene e io invece nn che lo dico perchè non sono un tipo che manifesta i sentimenti e poi quando siamo usciti lunedì mi dice sempre che lì sono mancata perchè noi ci vediamo una volta a settimana perchè non abitiamo proprio vicini, il fatto sta che io ho fatto questa domanda, ma io ti attraggo solo sessualmente? E lui mi ha risposto “si ma anche ero che mi sei simpatica, mi sono affezionato, sei bella e io ti voglio bene” ma secondo voi è una risposta? A dire e poi fra un mese io parto per otto giorni e lui già sta dicendo ma come farò senza di te, lui anche a me piace e se si poteva iniziare può essere che il pensiero lo facevo ma dato che lui mi vede solo come un’ amica ci sono rimasta un po’ così ma io gli dico un sacco di volte di nn essere così azzeccoso ma lui dice “Ma io ti voglio bene” e poi quando parlo degli altri ragazzi si ingelosisce non che gli amici fanno così, la mia perplessità è, ma nn è che si sta innamorando di me? Vabbè forse sarà una cavolata ma io così la vedo lui che mi cerca sempre io lo cerco si e no una o due volte ma niente di che ma un domani che mi trovo una ragazzo lui si risveglierà e mi vorrà e io allora per lui non ci sarò, più perchè non che posso aspettare a lui io ci sto bene ma se mi vede come un’ amica è inutile sperare ma gliel’ho detto tante volte che non mi piace che è così azzeccoso e lui mi risponde non è vero io so che a te piace ma nn che nn ce la faccio quasi più, mi date qualche consiglio?
Grazie
,

Cara Bunny,
dal tuo racconto ci sembra di capire che c’è una grande confusione e non deve essere facile riuscire a prendere una posizione, probabilmente anche perché non ti riesci a fidare.
Lui è molto presente nonostante verbalmente ti definisca solo una amica, però forse aldilà delle sue difficoltà a definire una relazione, è importante che tu faccia spazio alle tue emozioni e a ciò che tu desideri. I suoi comportamenti non avendo chiaro quale sia il tipo di rapporto che c’è tra voi ti sembrano giustamente soffocanti e inadeguati. Bisogna probabilmente ridefinire uno spazio chiaro in funzione delle vostre esigenze, e questi giorni in cui tu sarai assente potranno servirti a dare un ascolto più libero sulle tue emozioni. Non è facile lasciarsi andare, spesso ci confrontiamo con molti blocchi emotivi o difese usate per non farci male. A volte questi blocchi emotivi ci rendono sempre più indecisi e impotenti mascherando davvero i nostri voleri. Diventa importante fermarsi e ascoltarsi in maniera più autentica. Per poter costruire sia un rapporto di amicizia o un rapporto più stabile, è importante che abbiate il tempo per approfondire la vostra conoscenza. Sicuramente questi giorni in cui non ci sarai avrai più tempo per fare chiarezza nei tuoi sentimenti.
Facci sapere come procede.
Cordiali saluti!,Bunny, 22 anni,23-10-2014,Relazioni di amicizia