esperti

Argomento:

Ho una relazione con un ragazzo ma diciamo che questo ragazzo si finge un’altra persona…

Vi scrivo per chiedere un consiglio esterno, che non sia di amiche o conoscenti o addirittura genitori.
Ho una relazione con un ragazzo ma diciamo che questo ragazzo si finge un’altra persona, la persona che è dietro tutto questo è mia amica e ci parlo a volte (siamo anche in confidenza).Questa storia è iniziata circa sette mesi fa e noi, nonostante io sappia che non è chi dice di essere continuo a sentirlo.Lo aiuto e lui aiuta me, più che una relazione è un migliore amico.Credo che lui/lei abbia capito che lo so. Non voglio perdelo/a, se ne gliene parlassi negherebbe(come ha già fatto).
Cosa dovrei fare?,

Cara Anonima,
non ci è chiaro quando parli di relazione se si tratti di un rapporto amicale o sentimentale, quindi se questa ragazza che si cela dietro l’identità di un ragazzo sia innamorata di te o vuole esserti solo amica. Inoltre, non capiamo se la vostra sia una conoscenza solo “virtuale” o se questa persona tu la consoci da prima. Ad ogni modo, dovresti interrogarti su quale sia il tuo reale timore, perché dovresti perderlo/a se svelassi quello che hai scoperto? O meglio, cosa dovrebbe temere questa persona se dovesse palesarsi?
Se ci fornissi altre informazioni forse possiamo aiutarti a fare chiarezza…
Un caro saluto!
,Anonima, 15 anni,07-11-2014,Relazioni di coppia