esperti

Argomento:

Non so come fare con lui perché lui è molto popolare in classe, è quello più monello e sono sicura che non si fidanzerebbe con me…

Scusatemi, psicologhe e psicologhi, ma ho molti problemi di cui parlare: il primo è che mia cugina C. sta in classe con me, ma anche se siamo cugine lei mi fa impazzire: ha i genitori separati e lo dice a tutti quelli che incontra, così mi sento il terzo incomodo e mentre parla a raccontare tutte le sue sventure sembra che io la odi. C’e l’ha con tutti e ogni volta mi parla sgarbata. io non so cosa devo fare perché la ho già aiutata molto ma lei non pensa più ai miei aiuti. e poi c’è il secondo problema collegato con il terzo: penso che tutti in classe mi odiano, perché tre ragazze stanno già insieme e a me rimangono come amiche tre filippine che mi piacciono e sono felice di essere amica loro ma mi chiedo perché quelle tre non vogliono frequentarmi molto. e appunto il terzo problema è che mi piacciono due ragazzi, non sono molto diversi gli uni dagli altri anche se me ne piace uno in particolare e non so come fare con lui perché lui è molto popolare in classe. è quello più monello e sono sicura che non si fidanzerebbe con la più scema della classe che non sta nel gruppo di quelle tre che pure loro sono popolari. ma visto che sento che gli piaccio ho pensato di farglielo capire con la nutella con sopra scritto TI AMO o MI PIACI ma non sono sicura che lui provi qualcosa per me quindi mi serve un consiglio. tutte le volte che lo vedo fuori scuola piango di nascosto e non ce la faccio più.
il quarto problema è la mia famiglia: ho paura che i miei genitori divorzino perché anche se mi dicono che si amano usano il loro tempo per litigare ovunque. guardando le foto di quando erano giovani vedo che ridono quindi mi chiedo se il problema siamo io e mia sorella che li facciamo arrabbiare e ho paura di essere separata per sempre da mia sorella.
Visto che parto fra un giorno vi chiedo la risposta al più presto perché torno tra un mese 🙁 ,

Cara Giorgia,
vediamo che sei molto giovane e ci dispiace sentirti così schiacciata dai problemi. Andiamo per ordine: sappiamo che alla tua età la propria immagine è molto importante, spesso si ha tanto timore di come si può apparire agli altri e sembra che il mondo si divida in ragazzi/e “popolari” e ragazzi/e “scemi”. Però possiamo assicurarti che non è così, spesso si è TUTTI ragazzi molto timorosi e insicuri con tanto bisogno di essere apprezzati. Infatti alla tua età è tanto importante avere amicizie vere, e se tu le hai devi esserne orgogliosa, perché al di là della nazionalità sono preziose e rare! Sai, spesso i gruppetti “popolari” non sono caratterizzati da VERA amicizia e al loro interno ci si sente comunque soli.
Tua cugina, in fondo vive la stessa difficoltà, forse si sente sola e arrabbiata e cerca di creare vicinanza con gli altri raccontando la sua triste storia. Il fatto che ti piacciano questi ragazzi non deve essere un problema, sicuramente ci si tormenta quando ci piace qualcuno, ma sono emozioni belle, si fanno sogni, si fantastica… Se sei tanto indecisa, ti consigliamo di prendere tempo. Magari questo mese ti servirà per leggere bene dentro di te e capire meglio quanto e chi ti piace; e poi, in ogni caso, potrai sempre scrivere un messaggio se l’attesa diventa insopportabile!
Per quanto riguarda il tuo ultimo problema possiamo dirti che tutti i figli, se sentono i genitori litigare, si sentono responsabili di questo. Ma noi possiamo assicurarti che non è così, quando fra due persone si rompe l’intesa è sempre dovuto a intime e personali motivazioni che riguardano la coppia stessa; e, a volte, i passaggi della vita fanno aumentare le cause di conflitto. E’ anche possibile che i tuoi genitori stiano attraversando un momento faticoso, ma che in fondo, continuano ad amarsi come dicono, te lo auguriamo! E comunque, anche nel peggiore dei casi, i fratelli e le sorelle non vengono divisi, per cui stai tranquilla.
Ti auguriamo di stare bene fuori e speriamo di averti risposto in tempo.
Un caro saluto!

,Giorgia, 10 anni,12-12-2014,Ansie, sogni paure e…