esperti

Argomento:

E’ possibile che sia così sbagliato essere innamorati anche se si è giovani?…

Cari esperti,
nonostante la mia giovane età sono fidanzata con lo stesso ragazzo da 3 anni. Io mi sento profondamente innamorata, e sono certa di essere ricambiata e sino ad ora non mi sono mai posta il problema se fosse giusto o no a quest’età avere una relazione così importante. Sono circondata da persone, dai miei genitori agli amici, e in generale dalle cose che si sentono in giro, che avere una relazione importante che dura tutta l’adolescenza ti segna profondamente tutta la vita, e un’eventuale delusione anche più di un matrimonio finito. Diventa una dipendenza a vita e da adulto diventi uno scemo e basta, che non sa pensare con la sua testa. E’ possibile tutto ciò? E’ possibile che sia così sbagliato essere innamorati anche se si è giovani? E’ giusto pensare alla vita nella continua paura del futuro? Trovo profondamente stupide le persone che mi dicono che mi sono bruciata l’adolescenza: io ho i miei amici, ho fatto le mie esperienze, mi sento bene così come sto, solo che a volte mi prendono i dubbi e lo sconforto. Vorrei precisare che abbiamo deciso di avere rapporti sessuali solo con la mia maggiore età, secondo un mio personale desiderio di manterermi vergine sino ai 18 anni. Datemi un consiglio, grazie in anticipo.,

Cara Anonima,
le tue parole, così fresche e innocenti, sono un inno alla vita, non può esserci nulla di sbagliato quando c’è Amore.
La serenità con cui parli della tua storia ci fa pensare che il tuo è un rapporto equilibrato e che ti fa sentire bene, quindi non c’è motivo per cui debba porti tanti problemi. Gli adulti e le persone che ti sono intorno parlano così perchè vogliono proteggerti, ma quando ci si mette in gioco si rischia sempre, nel bene e nel male, ma almeno non avrai il rimpianto di non aver vissuto!
Sicuramente la fine di una storia così importante è associata a un dispiacere significativo, ma non è assolutamente detto che questo sia in grado di compromettere il tuo essere adulta!
Per quanto riguarda la decisione di rimanere vergini fino a 18 anni, è una scelta del tutto soggettiva, anche se ti consigliamo di fare questo passo così importante quando davvero ti senti pronta, al di là dell’età cronologica.
Se hai ancora delle incertezze non c’è fretta, parlane col tuo ragazzo o con qualcuno di cui ti fidi, siamo certi che farai la scelta giusta.
Cari saluti!,Anonima, 18 anni,18-07-2012,Relazioni di coppia