esperti

Nel sogno aggredivo violentemente mio padre e lo insultavo…

Salve,
volevo chiedere informazioni su un sogno che mi ha abbastanza scossa questa notte.
Nel sogno aggredivo violentemente mio padre e lo insultavo, con lui non parlo da molto tempo ormai perché abbiamo litigato e non mi sento di tornare a rivederlo, essendo i miei separati vivo solo con mia madre.
C’è un’altra parte del sogno dove io uccido un gatto che mi stava infastidendo per poi venire aggredita da centinaia di gatti che sembrano volersi vendicare. Nel sogno mi graffiano ripetutamente tutto il corpo, creando dei tagli anche abbastanza profondi, soprattutto sui polsi, sul collo e sulle gambe.
Nel sogno piangevo e urlavo disperata e di fronte a me appare il mio ragazzo che resta del tutto indifferente all’accaduto e mi fissa.
Inutile dire che mi sia svegliata sconvolta, vorrei sapere cosa potrebbe significare tutto questo!
Ringrazio molto in anticipo:)
,

Cara Alessandra,
in questa sede è possibile dare solo un’interpretazione generale del sogno, sulla base dei pochi elementi che ci hai fornito, perché non siamo all’interno di un percorso terapeutico.
Detto ciò ci sembra ce il tema centrale possa avere a che fare con la rabbia e il timore di agirla, visto che in una scena c’è un’aggressione e nella seconda compare il verbo uccidere, quindi c’è l’intenzione di eliminare qualcosa in modo violento senza arrivarci per altre vie. Nel primo caso l’oggetto è tuo padre, forse il desiderio di aggredirlo sta nel desiderio di non soffrire più, se è vero che ci stai male potresti trovare un modo per fargli capire come ti senti da quando avete litigato. Nel secondo caso la tua rabbia è rivolta verso un gatto, che nell’immaginario collettivo rappresenta l’ambivalenza tra l’eleganza e l’aggressività, l’imprevedibilità, l’indipendenza, l’istinto per eccellenza.
Sarebbe interessante sapere cosa suscita in te questo tipo di animale, ma anche qui ci viene da pensare che ucciderlo potrebbe significare eliminare l’ambivalenza che c’è dentro di te nei confronti di tuo padre, da una parte rabbia dall’altra amore. Dopo averlo ucciso vieni aggredita, allora ci e ti chiediamo, da cosa ti potresti sentire minacciata? Pensi che potrebbe essere pericoloso per te un riavvicinamento con lui? Mamma ci potrebbe rimanere male?
Questi sono solo spunti riflessivi, facci sapere cosa ne pensi…
Un caro saluto!
,Alessandra, 17 anni,30-01-2015,Sogni-Il mondo interiore,uccidere gatto