esperti

Argomento:

Perchè mi capita di piangere dal nervoso?…

Cari esperti perchè mi capita di piangere dal nervoso?.(sempre).
anche stamattina mi è capitato…devo andare in un posto..non so bene la strada..ho paura di sbagliare/perdermi e piango…è un comportamneto forse da infantile….ma non so cosa farci..sarò molto sensibile e non so trattenere certe emozioni?
grazie saluti ,

Cara Anonima,
piangere può voler dire tante cose, ma principalmente il pianto aiuta a liberare "l’anima" da uno stato di tensione eccessiva. Non è un comportamento infantile, né tantomeno una sensibilità da criticare o vivere negativamente. Da ciò che scrivi sembra che di fronte a imprevisti o situazioni incerte, il forte nervosismo non ti fa essere lucida e il pianto diventa l’unica reazione possibile.
Hai mai riflettuto sul valore che possono avere quei momenti? Forse è una modalità che metti in atto involontariamente per fermarti e ricompattarti, così da vedere la situazione da una prospettiva diversa. Ti sei mai confrontata con delle tue amiche o con un famigliare? Parlarne può alleggerirti e scoprire che non è poi così strano essere così sensibili ed emotivi.
Torna a scriverci quando vuoi.
Un caro saluto! ,Anonima,24-04-2015,Ansie, sogni paure e…