esperti

Argomento:

Sono ormai 6 giorni che convivo con la paura di essere incinta…

Salve mi chiamo Eleonora e ho 15 anni sono ormai 6 giorni che convivo con la paura di essere incinta. Ho avuto un rapporto non protetto al secondo giorno di mestruazioni del mese
scorso e come già detto sono al sesto giorno di ritardo. La paura mi assilla e so che se fossi incinta la mia famiglia impazzirebbe. ho fatto un test 3 giorni fa con la terza urina della giornata ed era negativo ma non riesco a calmarmi…
il mio fidanzato dice di stare tranquilla perché il test è negativo ma ho letto che non sono sicuri al 100%…come già detto ho 15 anni e non credo di essere pronta ad affrontare una
gravidanza e vorrei abortire ma so che mia madre non acconsentirebbe…aiutatemi il prima possibile la convivenza con questa angoscia sta diventando insopportabile tanto che vi scrivo alle 2 di notte…
grazie,

Cara Eleonora,
da quello che scrivi ci arriva tanto lo stato di agitazione e questo ti fa entrare in un vortice di pensieri e paure che si rincorrono tra loro come se non ci fosse una via di uscita. E in questi momenti invece è importante riuscire a fare un grande respiro e affrontare uno step alla volta. Ci sono molti fattori che condizionano l’andamento del ciclo e quindi causare un eventuale ritardo, come le oscillazioni ormonali, il cambiamento di stagione e soprattutto lo stress, che inibisce il sistema ormonale.
È vero che i test sono sicuri al 99% ma è una statistica molto alta e non da sottovalutare. In questo campo non c’è mai una certezza assoluta, ma pensiamo che non ci siano probabilità rispetto ad un effettivo concepimento. È importante il confronto con il tuo ragazzo, perchè vi permette di rafforzare il vostro rapporto, e di trovare insieme le modalità giusta per vivere la sessualità in maniera sicura e serena.
Se ti può far star più tranquilla puoi effettuare un altro test di gravidanza con le prime urine della giornata; e il test dovrebbe essere attendibile visto che sei al 7° giorno di un eventuale ritardo.
Le tue paure probabilmente nascono dalla consapevolezza che avere un rapporto sessuale durante il ciclo mestruale diminuisce il rischio di rimanere incinta, ma non lo esclude completamente. L’ovulazione non rispetta sempre lo stesso giorno, e spesso possono esserci più ovulazioni nello stesso mese. Per questo è sempre importante fare uso di precauzioni anche nei giorni in cui ci sono le mestruazioni. Se non hai già un ginecologo che ti segue, il Consultorio della tua zona è gratuito, lì troverai professionisti che ti potranno dare tutte le informazioni di cui hai bisogno per avere una vita sessuale tranquilla e per non incorrere in gravidanze indesiderate. Se non sai dove si trova il Consultorio più vicino a te, facci sapere dove abiti e te lo indicheremo.
Scrivici ancora per farci sapere come va.
Un caro saluto!

,Eleonora, 15 anni,15-07-2015,Ansie, sogni paure e…