esperti

Ad agosto partirò per l’Australia dove trascorrerò un periodo di 6 mesi per fare un corso universitario…

Buongiorno cari esperti,
mi chiamo Maia e ho 22 anni, ad agosto partirò per l’Australia dove trascorrerò un periodo di 6 mesi per fare un corso universitario. Sono molto contenta ma anche molto spaventata dalla lontananza e dai costumi tanto diversi dai nostri. Ho conosciuto un ragazzo con cui sta forse nascendo qualcosa ma non lo capisco molto… Questo mi spaventa ancora di più. Facendo un giro su Internet ho visto che le persone che ci abitano e quelle che l’hanno visitata ne parlano in maniera contraddittoria. Mi sono sempre piaciute le vostre risposte così volevo un consiglio da voi su come posso fare amicizia e inserirmi meglio nell’ambiente. Potete tranquillizzarmi un pò? Grazie.,Maia, 22 anni,16-07-2015,Info varie ed eventuali,

Cara Maia,
pensiamo che quella che ti è stata data sia proprio una bella opportunità di conoscere nuove culture e anche di metterti alla prova. Gli australiani in genere sono persone molto socievoli e accoglienti, con cui è abbastanza facile fare amicizia. Il concetto che racchiude un po’ il modo di vivere e di relazionarsi dell’Australiano medio è l’essere dotato di “resilience”, ovvero la capacità di risollevarsi dagli imprevisti, dagli scossoni della vita e andare avanti senza piangersi addosso. Gli australiani vantano questa virtù come il loro tratto distintivo e dicono di averla acquisita dall’esperienza di deportati e pionieri.
Naturalmente ognuno racconta la propria esperienza e quindi è comprensibile che tu abbia trovato pareri contrastanti in internet. Molto dipende anche dal modo in cui tu ti porrai e avere una predisposizione più aperta e socievole ti aiuterà. È probabile che i primi tempi saranno un po’ più difficili e di assestamento, anche la nostalgia e la lontananza dagli affetti faranno la loro parte, ma tu insisti e tieni duro. Passato il primo periodo tutto sarà in discesa.
Un caro saluto e in bocca al lupo per la tua nuova esperienza!