esperti

Argomento:

Mi ha scritto un amico del mio ex e mi ha detto di piacergli…

Ciao, giovedì 5 novembre mi ha scritto un ragazzo, amico del mio ex, il quale mi ha detto di piacergli. Non essendo convinta, ho scritto al mio ex e gli ho detto di farla finita e di non prendermi in giro con i suoi amici e lui mi ha risposto di fidarmi e che gli piacevo (al suo amico). (questo mio ex è stato quello in cui ho avuto il mio primo rapporto, che ci siamo conosciuti sempre tramite un suo amico, ci siamo messi insieme e poi mi ha lasciata il giorno in cui ci siamo visti per la prima volta, lasciandomi per la mia migliore amica, poi ci siamo rimessi insieme e c’è stata la prima volta e ci siamo lasciati di nuovo e ora lui mi risponde sempre male). Con questo ragazzo ci ho parlato al telefono venerdì, sabato e domenica e diciamo che mi piace e lui sostiene che la cosa sia reciproca. Anche il lunedì abbiamo parlato, e il martedì ci siamo visti. Mi ha baciata, ci siamo fatti delle foto e poi lui è andato via perché aveva una visita, ma prima di andarsene mi ha detto TI AMO. Ci siamo sentiti al telefono ieri, mercoledì e oggi ci siamo rivisti. Era strano oggi però… cercava di non parlare con me al cellulare, ha fatto 1 ora di ritardo e non mi abbracciava spesso, ne mi baciava. Alla fine io sono andata sul discorso della sua ex che ha lasciato 2 settimane fa, dopo 1 anno e 5 mesi… su facebook ha ancora tutte le sue foto, anche sul cellulare, ma dice che per lei prova solo amicizia… poi oggi gli ho fatto anche un’altra domanda e gli ho chiesto "Ma come mai Pietro (il mio ex) ti ha dato il mio numero?" e lui mi ha risposto " non te lo posso dire". Questa cosa mi ha sconvolta, perché ho paura che sia tutta una presa in giro e un tranello in cui io stia cadendo. Il ragazzo in questione a me piace fa sempre il dolce con me, quando deve venire viene sempre, se mi dice un orario è quello, se fa un po’ di ritardo, mi avverte, anche se io sono assillante perché lo chiamo spesso, non ogni due minuti, ma spesso…l’unica cosa è che si fa le canne e ha detto che stamattina ha esagerato. Ha 18 anni, io non so a cosa pensare. Potete aiutarmi?,Giada, 15 anni,13-11-2015,Relazioni di coppia,

Cara Giada,
comprendiamo la tua confusione ed il timore che stai provando in questo momento della tua vita. Da un lato le tue resistenze a fidarti di questo nuovo ragazzo sono giustificate, non deve essere semplice percepire un po’ di mistero e mezze parole da parte sua, dall’altro lato però ci sembra di capire che stanno emergendo delle sensazioni piacevoli nello stare con lui, la sua dolcezza ed il suo essere presente e puntuale ci fa pensare ad un interesse nei tuoi confronti. Chiaramente siete ancora in una fase iniziale di conoscenza e ci vorrà del tempo per arrivare a capire se puoi fidarti di lui.
Spesso quando si chiude una storia e ci si imbatte in nuove conoscenze ci portiamo dentro un bagaglio del nostro passato, fatto di ricordi e momenti belli e brutti, e cominciare una nuova frequentazione comporta mettersi in discussione. Ti invitiamo a chiederti cosa stai cercando da questa nuova esperienza e che cosa ti spinge ad essere "assillante" con lui. Prenditi del tempo per capire se realmente tra di voi potrebbe nascere un sentimento autentico e sincero, viviti il bello che lui ti sta dando ma cerca di non buttarti completamente in questa relazione troppo velocemente. Questo contribuirà a proteggerti da eventuali delusioni.
Se vorrai tornare a scriverci per farci sapere come prosegue, ti aspettiamo!
Un caro saluto!