esperti

Argomento:

Siamo destinati ad amarci furtivamente o tutto si concluderà come in una favola?…

Ciao sono Sara,
da sei sono fidanzata con Marco ma, da ormai 10 anni credo di essere innamorata di un altro ragazzo, il mio primo amore… Ovviamente la situazione è molto complicata e so che nessuno riuscirà mai a risolverla o a darmi una risposta esauriente. Cerco di spiegarmi al meglio e chissà… A 13 anni conobbi Paolo il mio primo amore, eravamo due ragazzini e la nostra storia era destinata a finire, dopo un anno sembrava che tutto si fosse esaurito tra noi ma, così non è stato. Nel corso di questi anni siamo stati amici, un pò particolari, abbiamo avuto altre storie ma nel corso di queste ci siamo amati di nascosto, ci sono stati baci, abbracci amore platonico, finchè da poco la passione si è concretizzata e siamo finiti a letto insieme, diciamo che l’amore ha preso forma. Le sensazioni sono eteree, c’è qualcosa che ci attira ma automaticamente ci respinge. Paolo è fidanzato anche lui. Con un pò di coraggio tempo fa cercai di affrontare la situazione dicendogli di amarlo e che a questo punto è ridicolo non poter stare insieme, lui mi rispose che mi avrebbe potuto fare del male stando insieme e che avrebbe potuto tradirmi, che ha ancora 23 anni eh…, intanto continua a stare con la sua ragazza, io con il mio ragazzo ma continuiamo ad amarci furtivamente. Abbiamo provato a non incontrarci più dato che abitiamo in due città differenti, ma quando per caso ci incontriamo tutti i tentativi svaniscono e finiamo a baciarci accarezzarci e a volte anche a fare l’amore… Dunque SOS siamo destinati ad amarci furtivamente o tutto si concluderà come in una favola? Grazie, spero di essere  stata chiara, accetto vostri consigli…,

Cara Sara,
sei stata molto chiara, anzi a dire il vero tra le tue parole sembra trasparire la risposta ai tuoi dubbi… Quando parli di sensazioni eteree, di favole… sembra che tu faccia riferimento ad un amore che in realtà è poco terreno ma molto idealizzato. E’ come se tu avessi rivolto verso questo "primo ragazzo" tutte le aspettative e i sogni che forse nel tuo rapporto reale (soprattutto dopo sei anni) sono venute inevitabilmente a mancare, lasciando lo spazio ad una condivisione REALE della quotidianità. In effetti poi, quando si parla di vero amore ci sarebbe da chiedersi se è quello, sì ideale, ma caratterizzato da furtività, da bugie e da "qualcosa che respinge", oppure se è quello con cui si condividono gioie, rabbie e insoddisfazioni da ormai sei anni. Forse non si tratta di amore in nessuno dei due casi, ma ti invitiamo a riflettere su questi particolari. Inoltre vorremmo farti soffermare sul fatto che questo ragazzo dei sogni, al posto di una favola, sembra prospettarti un rapporto in cui ti potrebbe far del male, e sembra sentire un amore che non è in grado di essere fedele… Noi non possediamo la risposta al tuo quesito, ma speriamo di averti dato elementi per trovarla meglio dentro di te; essendo il vostro un rapporto nato in un’età molto giovane, è facile che sia carico di sentimenti ammalianti ma poco maturi.
Restiamo a tua disposizione ogni volta che lo vorrai o che ne sentirai il bisogno!,Sara, 23 anni,01-10-2012,Relazioni di coppia