esperti

Ho perso da poco un bambino e mia nonna. Ho fatto un sogno…

Salve, io qualche mese fa ho perso un bambino per aborto e dopo qualche giorno è venuta a mancare anche mia nonna. Quando è morta nonna le chiesi alzando gli occhi al cielo di prendersi cura di lui o lei come non ho potuto fare io, la notte  stessa la sognai in una grotta ed era bellissima giovane e aveva un bambino in braccio e mi disse “mi prendo cura io di lui” , nel sogno ero insieme al mio ragazzo lui non la vedeva mia nonna con questo bambino, la vedevo solo io. Infatti mi prendeva per pazza dicendomi che mi stavo solo fissando che la vedevo ovunque. Mia nonna abitava a Milano eravamo distanti la sentivo solo per telefono, non sono riuscita neanche a salutarla per l’ultima volta. Che cosa significa questo sogno?

Veronica, 21 anni


Cara Veronica,
i sogni ci forniscono interessanti elementi per approfondire la nostra personale conoscenza e possono essere considerati una finestra sul mondo interno delle persone. Tuttavia farne un’interpretazione senza conoscere in maniera approfondita la vita del sognatore sarebbe un passo avventato e l’unica cosa che possiamo fare in questa sede è quella di darti la possibilità di aprire il pensiero sul tuo personale mondo interiore, sui tuoi legami affettivi e sul periodo di vita che stai attraversando ultimamente. Questo può avvenire fornendoti degli spunti di riflessione i quali potranno essere accolti o  meno lasciando a te il significato ultimo del tuo vissuto.
L’interruzione spontanea di gravidanza mette una donna a dura prova perché è nel momento in cui si ha notizia di un concepimento che si inizia ad investire emotivamente su quel progetto di vita, fantasticando su una possibile maternità. Il bambino inizia a crescere non solo nell’utero di una donna ma anche nella sua mente e questa drastica perdita probabilmente ti avrà messa a dura prova.
Successivamente la morte di tua nonna, a breve distanza dalla precedente perdita, ha nuovamente reiterato quella condizione di lutto che stavi vivendo rendendoti probabilmente ancora più vulnerabile.
Nel sogno vi è una continuità del desiderio espresso attraverso le  tue preghiere  nel momento della separazione con tua nonna dove affidavi alla sua protezione e al suo senso materno tuo figlio.
Le nonne incarnano le nostre radici e le nostre origini ma anche quello che può far parte del nostro futuro, perché con la maternità una donna deve necessariamente ritrovare quei modelli genitoriali che ha vissuto a sua volta durante la propria infanzia (quelli trasmessi dalla propria madre e al contempo dalla propria nonna)
Nel sogno probabilmente c’è un’identificazione con questa figura familiare (che appare giovane proprio come te) e che ha la possibilità di proteggere e crescere quel figlio in un’altro luogo.
Ci sembra più che normale il tuo desiderio di avere la possibilità di vivere quella dimensione materna che non hai potuto vivere e quel desiderio di dare l’ultimo saluto: “vedere per l’ultima volta” la nonna ma anche il tuo bambino che non hai avuto modo di incontrare.
Se ne hai voglia puoi farci sapere cosa ne pensi tornando a scriverci.
Un caro saluto!