esperti

Sono una ragazza molto timida, faccio fatica a parlare in pubblico…

Buongiorno,
sono una ragazza molto timida ed insicura, faccio fatica a parlare in pubblico e, se lo faccio, inizio a diventare rossa come un peperone.
Vorrei poter rivolgermi agli altri senza paura di sbagliare o di essere giudicata, forse perchè timida.
Come crede potrei fare?

Marta, 17 anni


Cara Marta,
il rossore compare quando troppo sangue affluisce involontariamente al volto, e solitamente è dovuto a qualche ansia sociale. Il rossore si concentra sul viso perché è il punto del corpo con maggiori quantità di capillari e vasi sanguigni. Tieni presenta che la pelle delinea il confine tra sè e il mondo esterno, si possono nascondere i pensieri, ma le emozioni, anche se non verbalizzate, sono sempre veicolate da cambiamenti fisiologici e la pelle diventa la cartinatornasole di questi movimenti dell’anima. In queste situazioni ci si sente nudi, proprio perchè viene palesato al mondo esterno il proprio vissuto, proprio quando invece si vorrebbe essere invisibili. Detto ciò, il lavoro andrebbe fatto alla radice. E’ possibile che le situazioni sociali ti mettano ansia perchè forse non sei abituata o perchè non hai fiducia in te stessa o per timidezza.
Allora ci e ti chiediamo, da cosa nasce il tuo timore del giudizio?
Sarebbe importante rinforzare la tua autostima, magari cimentandoti nelle cose per cui senti di avere una passione e un’attitudine e allo stesso tempo impegnarti a aprire i tuoi orizzonti e aumentare le occasioni sociali.
Potrebbe essere utile rivolgerti allo sportello d’ascolto della scuola, se presente, così da poter analizzare in modo più preciso questi aspetti.
Un caro saluto!