esperti

Poi ha tentato di baciarmi gli ho detto che se ne doveva andare…

L’altra volta poco prima di natale lui a tutti costi entrare in casa mia pensando di riprendere il vecchio rapporto cambiando atteggiamento abbiamo parlato di noi , delle nostre relazioni forse lui per arrivare a me ha denigrato la sua ragazza .. ha detto che ci sta con lei per non essere single , che non è preso da lei , che lei gli vieta di uscire con gli amici quindi lui mente a lei… poi a un certo punto inizia a dirmi cose dolci dicendo che con me si è sempre trovato bene , che come si trova con me non si trova con nessuna  e allora li ho detto quello che pensavo gli ho detto che non era il caso di dire quelle cose perché lui è fidanzato e io anche comunque se lui non ama lei io non posso farci niente io amo il mio ragazzo e voglio lui e solo lui e che non sono come lui che va in cerca di altre persone anche se è fidanzato poi è rimasto zitto perché ha capito che ero seria perché dopo quello che mi ha fatto ho capito cosa vuol dire veramente sentirsi con le spalle al muro.
Poi ha tentato di baciarmi gli ho detto che se ne doveva andare che non avrebbe ottenuto ciò che cercava perché non ci voglio cascare di nuovo poi lui mi ha baciata non sapevo cosa fare però avevo capito che c’era qualcosa di strano perché quando uscivamo un anno fa non ci baciavamo molto invece quella sera voleva baciarmi e anche quella cosa non l’ho capita io gli ho detto di no è meglio se te ne vai siamo fidanzati io non voglio tradire il mio ragazzo io amo lui non c’è stato verso finché io non ho pronunciato le fatidiche parole non mi puoi obbligare si è irrigidito forse ha capito lo sbaglio forse no non ne ho idea ma è stato l’unico modo per evitare un’altra violenza.
Questo fatto lo sanno solo le mie amiche.
Il mio ragazzo non lo sa non perché non voglio dirglielo ma perché so che poi succederebbe un casino e magari gli metterebbe anche le mani addosso.. dicendogli di starmi alla larga..
io non volevo baciarlo ma era un modo per dirgli ora capisci cosa si prova a non doverlo fare per forza con una persona se questa non lo vuole fare con te e lui ha capito che non c’era verso è rimasto lì con me abbiamo parlato del più del meno non mi è stato vicino eravamo in piedi che parlavamo poi con una scusa guarda è tardi ho sonno gli ho detto che doveva andare via e che lui quella notte non doveva manco salire e che frequentarlo un anno fa è stato un modo per dimenticare il mio attuale ragazzo ( è realmente così io usavo questa persona perché mi piaceva di viso ma io pensavo ancora al mio ex ovvero il mio attuale ragazzo pensavo che frequentando un’altra persona io riuscissi a dimenticare l’amore della mia vita ma non è stato così )..
dopo quella sera .. lui ha iniziato a comportarsi diversamente anche in compagnia mi parla sempre cerca sempre un contatto fisico ( abbracci oppure battute oppure mi fa occhiolino) non so perché .. la nostra compagnia non sapeva che noi ci siamo frequentati un mese e che poi io ho troncato la relazione.
Baciarlo non è stato giusto ma invece L ho fatto perché volevo farlo sentire in colpa , volevo per una volta fargli capire che non ha senso rovinare le relazioni degli altri solo perché si ha solo voglia del sesso in quel momento con una scusa ho dovuto dire quando sarò single ci penserò se ci rivedremo ma apparte che non penso che ci cascherò perché con me ha chiuso definitivamente tempo fa deve solo trovare una che gli piace da morire che non se lo fila per niente allora ci sbatterà la testa e si innamorerà questo discorso glielo fatto e lui mi ha detto hai ragione io non mi sono mai innamorato di nessuna.
Uscendo in compagnia e siccome il mio ragazzo vuole venire con noi forse per via di questo soggetto non lo so sinceramente….. ho solo paura che possa succedere qualcosa di negativo.
Io mi sono difesa con le ” armi che potevo usare ” forse avrò sbagliato a baciarlo non perché io volessi veramente ma solamente per fargli capire che era veramente sbagliato far quella cosa.

Anonima


Cara Anonima,
scusa la schiettezza ma il tuo comportamento ci sembra un pò confusivo e forse stai mandando un messaggio poco chiaro a questo ragazzo senza rendertene conto.
Per prima cosa riteniamo che sia davvero sconsigliabile farlo entrare in casa tua, da soli, dopo ciò che ti ha fatto, inoltre nel rifiutarlo le uniche motivazioni che apporti riguardano il fatto che siete entrambi fidanzati e non fai cenno a ciò che ti ha fatto.
A prescindere da tutto, lui non deve essere messo in condizione di poterti di nuovo molestare, PUNTO.
Secondo noi è questo il messaggio che gli devi mandare, si, è vero, farti baciare e poi rifiutarlo è stato un modo per fargli capire cosa significa fare qualcosa contro la volontà di una persona, ma forse a lui non è molto chiara la situazione.
Se vuoi allontanarlo da te devi essere decisa, senza se e senza ma, e categorica che a prescindere dai vostri fidanzati deve essere chiaro che tu non vuoi avere nulla a che fare con lui perchè ti ha fatto qualcosa di spregevole.
La cosa preoccupante sai qual’è? Se lo facesse a qualcun’altra?
Per questa ragione è bene arginare questi comportamenti, le persone non devono essere messe in condizioni di agire di nuovo in modo scorretto e violento.
Scusaci ancora se siamo sembrati un pò forti nei toni, ma in questi casi bisogna essere duri.
Un caro saluto!