esperti

Argomento:

In questo periodo mi sento un incapace, inizio a dubitare di me stesso…

Ciao, in questo periodo mi sento un incapace, riflettendo sulla mia vita, non sono riuscito mai a concludere niente. Ho avuto e ho sempre il sogno di diventare un chitarrista ma da solo non ce la faccio, ho acquistato anche un corso online ma non è cambiato niente. Vorrei arruolarmi nelle forze armate ma a causa del lavoro asfissiante con mio padre non riesco mai a studiare e prepararmi per i concorsi. Mi sento proprio un buono a nulla e mi inizio a preoccupare. Inizio seriamente a dubitare di me stesso… Attendo i vostri cari consigli. Grazie!!

Antonio, 19 anni


Caro Antonio,
alla tua età è il momento in cui si cominciano a fare bilanci; la scuola superiore è terminata e ci si affaccia al mondo del lavoro o ci si trova a scegliere l’università, comunque è un momento decisivo per capire cosa si vuole fare da grandi.
In realtà la scelta è un processo iniziato già degli anni precedenti, quindi si costruisce nel tempo. Da ciò che dici ci sembra di capire che oggi ti rendi conto che forse non sei riuscito mai a prefissarti un obiettivo e a realizzarlo. I motivi possono essere tanti, ma come ben sai qualsiasi cosa si desideri o si voglia ottenere richiede, oltre che talento e attitudine, molto impegno, costanza e volontà.
Capiamo che spesso è più facile trovare le cause all’esterno, ma è necessario prendere coscienza che si è i primi responsabili di quanto accade.
Noi ti consigliamo di non mollare, perchè sei ancora giovane, ma devi tenere i piedi per terra e cominciare a prefissarti piccoli obiettivi, perchè se guardi il tutto nella sua complessità potresti spaventarti e  arrestarti. Vai per priorità, cosa è importante ora? Studiare per il concorso? Parlane con tuo padre, e come hai detto tu, se ti rendi conto che da solo non ce la fai chiedi aiuto. Siamo certi che c’è qualcuno pronto a aiutarti.
Un caro saluto!