esperti

Una mia amica ha problemi di bulimia-anoressia…

Una mia amica ha problemi di bulimia-anoressia…
come posso aiutarla?,Vanessa, 18 anni,22-11-2011,Disagio emotivo e/o psicologico,

Cara Vanessa,
capiamo la preoccupazione per la tua amica visto quanto i disturbi dell’alimentazione possono essere complessi e potenzialmente pericolosi.
Sicuramente il primo passo da fare, se ancora non è riuscita a farlo, è aiutarla a riconoscere che ha una difficoltà e che ha bisogno di aiuto.
In Italia ci sono diversi centri specializzati per i disturbi dell’alimentazione a cui potete rivolgervi per capire meglio come affrontare la situazione.
Se non sapete cosa offre il vostro territorio, potete chiedere alla ASL di zona o al Consultorio presente in ogni città, che offrono consulenze gratuite. Altrimenti puoi dirci dove abitate e cercheremo di aiutarvi noi a trovare i centri a cui rivolgervi.
Nel caso in cui la tua amica non riesca ad accettare i tuoi suggerimenti, puoi parlarne con qualcuno di cui lei si fida e cercare insieme di starle vicino e portarla alla consapevolezza che è necessario farsi guidare da uno specialista che potrà supportarla in tutti gli interventi che questo tipo di disturbi richiede.
Noi restiamo a tua disposizione per qualsiasi altra informazione possa esserti utile per continuare a stare vicino ala tua amica, che pensiamo sia fortunata a poter contare su di te.
Un caro saluto!

,disturbi del comportamento alimentare