esperti

E’ accaduto, nell’ultima parte del sogno, che questo ‘ragazzo sconosciuto’ ha imbracciato sedia e ombrellone e sia sceso in spiaggia…

Innanzitutto grazie per la risposta tempestiva, pensavo ci volesse più tempo!  🙂
Ho letto la vostra mail e mi è sembrato interessante questo spunto: ‘ Ad ogni modo, ci viene da pensare che dentro di te si stiano ancora confrontando la parte infantile (la sorellina piccola nutre una certa simpatia per te) e la parte adulta (la madre non ti sopporta), è come se ancora non riuscissi a trovare un equilibrio tra la bambina che eri e la donna che sarai. È possibile? ".
Penso che il mio processo di ‘maturità’ stia procedendo, forse, in modo lento! Forse la mia situazione familiare mi porta a sfuggire dall’essere ‘donna’ e a rifugiarmi nell’infanzia, il periodo più bello e semplice della vita (anche se non sempre), dove non devi pensare davvero assolutamente a nulla.
Però mi sono accorta di non aver scritto tutta la dinamica del sogno.
È accaduto, nell’ultima parte del sogno, che questo ‘ragazzo sconosciuto’ ha imbracciato sedia e ombrellone e sia sceso in spiaggia ed io l’ho seguito. Località marittima sconosciuta.
In lontananza c’erano i miei parenti e lui ha messo l’ombrellone vicino al loro, ed io mi preoccupavo di farmi vedere in costume da lui (questo forse perché non mi piace il mio corpo).
Forse desidero avere una relazione con qualcuno visto che ‘l’adolescenza è un periodo in cui la relazione con i coetanei, sia di tipo amicale che sentimentale, diventa centrale. In particolare, gli sbalzi ormonali e il risveglio degli impulsi sessuali aumentano il desiderio di conoscenza e spingono l’individuo verso l’esterno’.
Oppure è semplice mancanza d’affetto visto che non ci sono stati rapporti sessuali con questo ragazzo, ma solo baci e coccole.
Per quanto mi riguarda sono una persona abbastanza solare, riflessiva, matura (credo), non mi importa di giudizi e critiche a meno che queste non siano costruttive, mi accetto ma contemporaneamente non mi piace il mio corpo perché non mi permette di indossare indumenti che mi piacciono. Non so se questo possa servire per un ulteriore spiegazione di questo sogno che mi ha lasciato davvero impressionata.
Attendo una risposta,
Grazie ancora.,

Cara Curiosa,
gli elementi presenti nell’ultima parte del sogno sono altresì interessanti.
La spiaggia nei sogni, linea di confine fra terra e mare, conscio ed inconscio, è per il sognatore il territorio in cui le proprie sensazioni con più forza svelano il contatto con la profondità del proprio essere.
L’ombrellone può rimandare ad un aspetto di protezione di cui il sognatore può sentire il bisogno e quindi ad una probabile insicurezza che si sta manifestando in qualche ambito. Per la stessa ragione può indicare un eccessivo ripiegarsi su di sè,un timore di essere feriti, un eccesso di “difese” nei confronti degli altri e del mondo esterno. È curioso che l’ombrellone sia stato posizionato proprio accanto ai tuoi parenti; questo potrebbe essere visto come un aspetto provocatorio nei loro riguardi, ma anche un bisogno di essere protetti dal loro giudizio.
La presenza della sedia può simboleggiare il tuo bisogno di fermati e prendere tempo per osservare una situazione prima di procedere.
Infine, il fatto che tu non ti voglia spogliare, potrebbe essere legato al timore di mettersi a nudo nel senso lato del termine, è come se tu abbia paura di “spogliarti” e esporti, diventando così più vulnerabile.
Tutti questi aspetti rimandano a due forze in contrasto: una che spinge verso la crescita l’altra che tende ad ancorarti in una situazione di stallo.
Sicuramente questo movimento di energie non può che portare ad una trasformazione.
Il fatto che tu rimanga impressionata dalla tua attività onirica e che la prenda in considerazione significa che dai ascolto alle tue pulsioni interne e che sei sulla buona strada per capire davvero chi sei e dove stai andando.
Torna a scriverci quando vuoi. A presto!
Un caro saluto!,Curiosa, 16 anni,30-12-2011,Sogni-Il mondo interiore