esperti

Argomento:

Come si fa a far uscire un uomo dal suo stato di paura d’amare?…

Buongiorno, come si fa a far uscire un uomo dal suo stato di paura d’amare? E’ cinico e spietato, secondo lui l’amore vero viene una volta sola nella vita, nella storia dà una piccola percentuale di quello che potrebbe realmente. E’ come una vettura che procede con il freno a mano tirato; certo va avanti lo stesso, ma a lungo andare provoca danni irreparabili.
Grazie.,

Cara Monica,
sono stati spesi fiumi d’inchiostro sulla paura d’amare, ma mai nessuno è riuscito a trovare la ricetta per guarire da questo "male". Non ci dici la tua età, nè quella del tuo lui, per noi è importante per aiutarti in maniera più consapevole. Le cose cambiano molto se avete 20 anni o 30 e se il tuo lui ha paura per esperienze precedenti che lo hanno ferito e da cui, probabilmente, non è ancora del tutto guarito. Capiamo la tua pena: quando ci si innamora si immagina che la valanga d’amore da cui ci si sente travolti, travolga anche il partner, quando questo non avviene si soffre tanto e si perde anche tanto… L’unica ricetta è il tempo. Di sicuro è controproducente spingere e sollecitare l’altro a fare o a dire cose che non sente, così si rischia di far aumentare quelle paure che lo frenano. Se tu, invece, ritieni che questo rapporto sia importante, puoi provare ad essere paziente, aspettare che il tempo e il tuo amore curino le ferite… e chissà che magari un giorno lui si dimentichi di tirare il freno a mano e si renda conto che in fondo tutto così funziona meglio.
Ti facciamo un grande in bocca al lupo per tutto e ti auguriamo una vita piena d’amore.
Cari saluti!,Monica M.,12-07-2011,Relazioni di coppia