esperti

Argomento:

Sono fidanzata da due anni e ammetto di essere molto gelosa…

Ciao, è la prima volta che mi rivolgo a voi e non so bene come funziona, però vorrei chiedere un parere.
Sono fidanzata da due anni e ammetto di essere molto gelosa ma non eccessivamente però in altre relazioni passate non ero così gelosa,
Io e lui stiamo quasi ogni giorno insieme quando c’è la possibilità,è tutto quasi perfetto se non fosse per il fatto che tende a nascondermi molte cose e non vuole che controlli il suo telefono,non mi fido più ma lo amo e sono sicura che mi ama anche lui se no non passerebbe tutto il tempo con me o non sarebbe geloso e mi da molte attenzioni! Non mi fa mancare nulla!
la cosa che mi disturba molto è che lui mi ha nascosto molte cose e svariante situazioni,non so che fare perché queste cose mi tornano sempre in testa e mi fanno ancora dubitare di lui!
Ho provato a lasciarlo molte volte ma mi dimostra sempre di tenerci sempre molto,addirittura si mette a piangere e vengo a sapere che ci sta molto male quando prendo le distanze da lui,ma non cambia ugualmente,non so che fare,la vivo male anche se ha preso le distanze da persone che lo portavano a sbagliare e che li facevano come lavate del cervello,è cambiato anche se di poco,per esempio non mi fa vedere molto facilmente il suo cellulare ed e una cosa che mi disturba tanto! Non so che pensare,ma non voglio rinunciare a noi! Aiutatemi!

Bella, 18 anni


 

Cara Bella,
grazie per esserti rivolta a noi! Da quanto scrivi sembra proprio che il tuo ragazzo ci tenga moltissimo a te, ma nonostante tutte le sue dimostrazioni di affetto e di attenzione nei tuoi confronti, sembra ci sia sempre un evento che scateni la tua gelosia e la tua paura di essere tradita. Sappiamo benissimo quanto la gelosia e la sfiducia possano deteriorare il rapporto per questo diviene necessario da parte tua riuscire ad elaborare le tue ansie e a prendere le distanze da tutto ciò, fin tanto che la vostra relazione sarà costellata da questa sfiducia non potrà evolvere. Prova a parlare con lui rispetto a queste insicurezze e a ciò che ti far stare male, più che cercare conferme nel lasciarlo per capire quanto ci tenga a te e quindi per metterlo alla prova, è bene affrontare e mettere in chiaro i vostri sentimenti. In questo modo potrete, poco a poco, fidarvi l’uno dell’altro e arrivare ad una tale intesa che non sarà necessario controllare il telefono per stare sereni.
Un caro saluto!