esperti

Argomento:

Dopo aver preso per un periodo prolungato la pillola contraccettiva si è ritrovata in amenorrea…

Salve, sono una ragazza di 22 anni che dopo aver preso per un periodo prolungato la pillola contraccettiva si è ritrovata in amenorrea, l’assenza di ciclo è durata per sei mesi. ad un certo punto sono andata dal mio ginecologo che mi ha prescritto il lutenyl, 10 compresse al mese dal 16° al 25° giorno del ciclo. Dopo averlo preso il primo mese è andato tutto bene, dopo 5 giorni circa dall’ultima compressa il ciclo è arrivato. ora sono al secondo mese, ho preso le 10 pillole che ho finito giorno 5. ora siamo al giorno 11 e ancora niente ciclo, anche se ho delle fitte che di solito ho in prossimità della mestruazione. Come mai questo ritardo? è una cosa normale?
Vi ringrazio in anticipo per i chiarimenti!
Saluti,

Cara Anonima,
il Lutenyl è un progestinico e viene prescritto per provocare la mestruazione (in pratica si prova a riattivare un ovaio pigro). In genere gli apporti ormonali possono dare oscillazioni delle mestruazioni, per cui qualche giorno di ritardo può esserci. Se il ciclo dovesse tardare ulteriormente ti consigliamo di contattare il tuo ginecologo per segnalarglielo.
Noi restiamo a tua disposizione per eventuali altre richieste. Saluti!,Anonima, 22 anni,14-02-2011,Corpo e salute,ciclo mestruale