esperti

Argomento:

Gli italiani perdono smalto: denti rovinati per 8 su 10

ROMA – Per gli italiani la cura dei denti non sembra essere esattamente la prima preoccupazione. E non solo per la la carie o per problemi legati ad una cattiva occlusione dentaria, ma anche allo splendore del sorriso. Tutti vorremmo denti bianchi e un sorriso smagliante, peccato che nella maggior parte dei casi non facciamo nulla per garantirceli.

Le percentuali rilevate nel corso del Congresso Nazionale del Collegio dei Docenti di Odontoiatria, che si è svolto a Siena, parlano chiaro: otto italiani su 10 hanno lo smalto dentale rovinato, una condizione che apre poi le porte a disturbi gengivali e ipersensibilità perché il dente diventa molto più fragile.

Basta poco per corrodere e scheggiare la superficie bianca dei nostri denti: abitudini come il mordicchiare il tappo della penna o le unghie, o il mangiare cibi acidi come fragole e agrumi senza poi procedere ad un’igiene accurata, reiterate tutti i giorni per molto tempo, hanno degli effetti negativi.,Redazione,19-04-2011,Corpo e salute