esperti

Argomento:

Il problema è che ancora ho le perdite, a momenti sembra che scompaiano poi tornano più intense che mai…

Buona sera, come suggerito da voi alcuni giorni fa ho contatto il mio ginecologo che mi ha detto che si tratta di una mancata ovulazione. Dovrò monitorare cosa accade con la speranza che dopo il ciclo non si riverifichino le perdite altrimenti dovrò fare il dosaggio ormonale.
Il problema è che ancora ho le perdite, a momenti sembra che scompaiano poi tornano più intense che mai e rosse e a volte accompagnate da forti fitte alle ovaie (in alcuni casi non riesco a stare seduta o a camminare)… è normale?
Poi non capisco se il ciclo lo ho avuto o no dato che le perdite durano ormai da quasi un mese…
Che fare???
grazie mille,

Cara Anonima,
in questi casi è difficile prevedere l’andamento del ciclo.
Anche i dolori e le fitte che senti possono avere origini diverse. Molte donne hanno un ciclo doloroso, e per loro può essere "normale", ma se tu non hai mai avuto problemi di questo tipo, evidentemente c’è stata qualche modificazione che va approfondita, per trovare poi il rimedio opportuno.
E’ possibile che il ciclo ci sia stato in corrispondenza del periodo in cui hai detto che le perdite sono state rosse e più abbondanti. Fare i dosaggio ormonali, come ha consigliato il tuo ginecologo, ci sembra la cosa più opportuna. Segnala anche al ginecologo i dolori che avverti, così da valutare anche l’utilità di un’ecografia pelvica.
In tutto questo, anche la tensione e lo stress possono amplificare i dolori e la tensione addominale, quindi cerca di stare più tranquilla che puoi e di consultare al più presto lo specialista per chiarire meglio le cause di questi disturbi.
Facci sapere come procedono le cose e ricordati che puoi contare su di noi per ogni tua richiesta.,Anonima,18-03-2009,Corpo e salute,ciclo mestruale