esperti

Argomento:

In seguito a complicazioni familiari il mio fisico sta risentendo di una forma d’ansia, mi devo preoccupare?

In seguito a confusioni dovute a complicazioni familiari il mio fisico sta risentendo di una forma d’ansia. Tra i miei sintomi trovano spazio la tachicardia, respiro corto (fame d’aria) fitte al petto, giramenti di testa e difficoltà nel cordinare i movimenti soprattutto fuori casa. MI devo preoccupare? Cosa dovrei fare?
P.S.: il mio carattere tende a crearmi forti apprensioni nei confronti dei familiari. Non riesco a concentrarmi tanto su me stesso. ,Anonimo,10-02-2011,Corpo e salute