esperti

Argomento:

Mio figlo manifesta ansia prima di andare a scuola e quando deve restare a casa o da un parente senza la mamma…

Mio figlo di 12 anni manifesta ansia (vomito, pianto, senso di soffocamento…) prima di andare a scuola e quando deve restare a casa o da un parente senza la mamma. Il neuropsichiatra infantile gli ha prescritto fluorexen soluzione a basso dosaggio. Cosa ne pensate? Io non ho ancora iniziato la terapia, perchè mi terrorizza l’uso di psicofarmaci in età adolescenziale. Vi prego datemi qualche suggerimento.,

Cara Anonima,
capiamo perfettamente i suoi timori, considerando anche l’età di suo figlio che ha solo 12 anni. Ad ogni modo, se come madre non ti senti serena con questa prescrizione, è legittimo che tu prenda in considerazione anche altri pareri, perchè è fondamentale che ci sia un buon rapporto di fiducia con lo specialista che segue suo figlio.
Dal canto nostro, vorremmo farti riflettere sulla difficoltà di suo figlio che sembra essere squisitamente di origine emotiva… E allora perchè non lavorare su questo aspetto e su quelli ad esso associati attraverso un percorso di supporto psicologico o di psicoterapia? Potrebbe essere importante andare ad indagare le cause di tutta questa ansia e della difficoltà a separarsi da lei. Tutto questo mondo rimarrebbe inesplorato se si ricorresse semplicemente ad un farmaco.
Speriamo di esserti stati d’aiuto e rimaniamo a tua disposizione qualora avessi bisogno di ulteriori delucidazioni o chiarimenti. Un caro saluto!,Anonima,17-11-2010,Corpo e salute,ansia