esperti

Nel sogno vedevo solo un divano verde e da questa stanza uscivano fuori tante lucertole…

Salve,
vorrei sapere cosa può significare il sogno che ho fatto un paio di notti fà: Ho sognato, che sono andata a trovare 2 mie colleghe che vivevano insieme (nella realtà non vivono insieme), eravamo nel salotto, e nel sogno vedevo solo un divano verde, e ad un certo punto mi sono accorta che da questa stanza uscivano fuori tante lucertole. Ho chiesto loro se non se ne erano mai accorte, stupite, una delle 2 ha detto: "chiamo quello della disinfestazione", e mentre lei chiamava io vedevo che ne uscivano sempre di più, e ad un certo punto in mezzo a queste lucertole ho visto che c’era una serpe attorcigliata su se stessa ed altri animali striscianti (che nella realtà non ho mai visto e credo che non esistono).Io poi mi sono messa in ginoccio sul divano, l’altra collega seduta, e nel frattempo è arrivata l’altra dicendo che aveva fatto la telefonata e il tipo arrivava nel pomeriggio. Non avevamo paura, solo stupore. Che significa tutto ciò? Grazie aspetto una vostra risposta.,

Cara Loredana,
ribadiamo sempre quanto sia importante che l’interpretazione del sogno si svolga sulla base della conoscenza dei vissuti della persona, delle problematiche e ovviamente anche del suo quotidiano. Inoltre è bene che tale interpretazione venga utilizzata all’interno di un percorso terapeutico poichè i sogni sono uno strumento eccezionale per conoscere le profondità dell’animo di chi sogna. Detto questo bisogna aggiungere che non ci fornisci alcun accenno alla tua vita, il che rende ancora più difficile rispondere alla tua richiesta. Possiamo solo dirti, in maniera piuttosto generica, che nel Cristianesimo la Lucertola, assieme al serpente e a tutti gli animali striscianti è stato simbolo del male e del Diavolo; tuttavia conservano una particolare ambivalenza, perchè se da un lato sono molto legati alla Terra (e alle sue "visceri") e quindi legati agli inferi e all’oscurità, dall’altro rappresentano anche il suo contrario per quella capacità insita di rigenerarsi al sole e attraverso il cambio della muta; in effetti nel sogno, tu e le tua colleghe, non sembrate essere spaventate dalla loro presenza, ma solo stupite. Colpisce che ci siano solo personaggi femminili, e forse questo probabilmente non è un caso poichè sono soprattutto le donne ad avere paura dei serpenti… Tuttavia, quando si viene a conoscenza del fatto che il serpente (che appunto è stato demonizzato dalla nostra cultura) è l’antico totem delle donne e della guarigione, allora si potrebbe provare ad introdurre le sue qualità positive nella propria vita: come la capacità di pensare, di essere cosciente dei propri istinti e del proprio corpo, il potere di rigenerazione e di cura, la conoscenza, ecc.
Chissà che il tuo sogno non voglia essere un invito in tal senso; come se ci fosse un bisogno di andare oltre ad alcuni stereotipi imposti dalla cultura, o da qualcosa di dominante, e di far emergere consapevolezze profonde…
Qualora volessi condividere le tue impressioni su quanto scritto, siamo a tua disposizione.
Saluti!,Loredana,20-09-2011,Sogni-Il mondo interiore