esperti

Argomento:

Non le nego che sono lusingata da queste attenzioni, lui è bello, affascinante… così ho iniziato a rispondere al suo gioco chiamandolo “amore”” anch’io…”

Salve. Nel mio posto di lavoro siamo 4 colleghe. Un cliente di 40 anni non fa che dirmi "sei bellissima" "ti amo" "partiamo io tu e la mia bimba" "sei affascinante" "amore mio", oltretutto me lo scrive anche in biglietti e ha queste attenzioni solo per me, solamente che dopo i suoi esordi teatrali mi guarda e mi fa l’occhiolino come a dire "scherzo"!
Non le nego che sono lusingata da queste attenzioni, lui è bello, affascinante… così ho iniziato a rispondere al suo gioco chiamandolo "amore" anch’io e rispondendo a tono alle sue battute, contraccambiando i suoi apprezzamenti insomma…
Il fatto è che tutto si limita a questo, non fa mai un passettino in più.
Secondo lei come mai?,

Cara Anonima,
ci sono uomini che, forti del proprio fascino, si divertono ad esercitare l’arte della seduzione solamente per un ritorno narcisistico. Il cliente di cui parli ci sembra appartenga a questa categoria.
Il fatto che in modo così esplicito usi parole così forti e poi non si sbilanci fattivamente, ci dà la conferma del fatto che non è totalmente credibile.
Prova ad interrompere questo gioco tra le parti e vedi come reagisce, se trova un’altra strada per agganciarti capirai se è davvero interessato.
Cari saluti!,Anonima,13-10-2010,Relazioni di coppia,corteggiamento