esperti

Si tratta di un sogno fatto una settimana fa circa…

SOGNO:  MI TROVAVO A S.PIETRO E HO INCONTARATO IL PAPA CIRCONDATO DA CARDINALI, LUI CADE PER TERRA E SI FA MALE AL GINOCCHIO, GLI ESCE IL SANGUE ED IO IMMEDIATAMENTE LO SOCCORRO METTENDOGLI DELLE BENDE AL GINOCCHIO, LUI MI GUARDA E VA VIA E IO MI ACCORGO CHE  LE MIE MANI SONO SPORCHE DI SANGUE..
Si tratta di un sogno fatto una settimana fa circa.. il periodo che sto attraversando é di sconforto totale a causa del lavoro, precario da troppo tempo.
Nel sogno ero tranquilla e mi premuravo di soccorrere il Papa il più velocemente possibile, non ero agitata, lo sono stata quando proprio alla fine del sogno ho guardato le mie mani che erano rimaste "sporche" del sangue del Papa. Io nella vita reale cerco un aiuto nel campo lavorativo da parte di persone importanti, non so… spero che il significato si possa avvicinare a questo… grazie!!!!,

Cara Anonima,
i sogni andrebbero interpretati all’interno di un percorso terapeutico che ne analizza i contenuti alla luce dei vissuti della persona. In ogni caso cercheremo di fare delle riflessioni con te e di darti qualche spunto.
Parli di un periodo piuttosto difficile fatto di difficoltà lavorative, di speranze legate a personaggi importanti, parli dunque di un periodo fatto di attese e speranze appese a un filo, di illusioni e delusioni. E’ probabile che il tuo sogno sia legato a questi vissuti: la ferita legata al vissuto di precarietà viene tamponata da porte che si aprono e si chiudono, ma le mani rimangono "sporche" di sangue. Qual’è la tua preoccupazione o paura? Forse quella di investire nella direzione sbagliata o di alterare la tua personalità o i tuoi valori pur di rincorrere un sogno? Facci sapere cosa ne pensi e se condividi o meno il nostro suggerimento.
Un grande in bocca al lupo da parte nostra affinchè i tuoi sogni si realizzino. Cari saluti.,Anonima,21-05-2009,Sogni-Il mondo interiore