esperti

Argomento:

Sto vivendo un momento poco felice a causa di una bugia rivelata al mio raga…

Cari esperti… sto vivendo un momento poco felice a causa di una, se così può chiamarsi bugia rivelata al mio raga.. cioè prima di lui, ho fatto petting con un altro raga (e basta!).. ma alla sua domanda ho risposto, perchè temevo il suo giudizio, che ci siamo frequentati per qlke periodo e c’è stato qlke bacetto.. so ke a priori nn avrei dovuto giustificarmi, però ora che gli ho mentito mi sento sporca…. aiutatemi vi prego.. nn riesco + a dormire.. ho un senso di colpa che mi sta rovinando… anke perkè a parer mio la causa è da ricercare nel fatto che se io tornassi indietro nn lo rifarei… in quanto per quel raga provavo semplicemente attrazione.. ma nn stavamo insieme… so che stiamo in un’epoca in cui ciò è + ke legittimo.. ma io nn mi sento serena…,

Cara Anonima,
non è facile darti una risposta risolutiva, in realtà non c’è mai un modo giusto di agire assoluto che possa essere valido per tutte le situazioni, proprio perchè non tutti siamo uguali.
Detto ciò, la cosa più importante è capire come sei tu e soprattutto come ti senti: se l’avere mentito non ti fa sentire a posto con il tuo ragazzo, a tal punto di non dormire la notte, forse dovresti far leva sulla tua buona fede e aprirti con lui. In questi casi, se il vostro rapporto è abbastanza "importante" e la persona dall’altra parte è pronta ad accettarti per ciò che sei, la verità non può che rafforzarvi e migliorare la vostra situazione.
D’altro canto, la tua "bugia" nasce dalla paura di essere giudicata da lui, ma soprattutto da te stessa, perchè non condividi il tuo comportamento in quella situazione, proprio perchè non ti rappresenta.
E’ decisamente apprezzabile questa forma di pudore e di lealtà che conservi, però è importante capire cosa non vogliamo essere e partire da questo per conoscersi meglio e migliorarsi.
Facci sapere come vanno le cose… Saluti!,Anonima,16-06-2011,Relazioni di coppia,tradimento