esperti

Ultimamente faccio dei sogni stranissimi e la cosa mi preoccupa molto…

Ciao mi chiamo A. ho 14 anni e ultimamente faccio dei sogni stranissimi e la cosa mi preoccupa molto. Circa una settimana fa ho fatto una serie di sogni, ma tra questi me ne è rimasto uno impresso nella memoria: un’uomo che gestiva un parcogiochi voleva unire 2 treni (da divertimento) dopo averlo fatto l’uomo si è messo sopra il treno unito e tutta la gente applaudiva x la creazione, e il treno ha incominciato a camminare fino a quando l’uomo non si è accorto che più avanti c’era un tunnel e lui non l’aveva calcolato, e allora l’uomo stava troppo in alto per passare dentro il tunnel con il treno e così quando il treno ha incontrato il tunnel a lui gli si è staccata la testa e poi il sangue della sua testa è andato contro tutta la gente e in particolare a sua moglie che urlava e mi sembra che accanto a lei ci fosse una bambina che era sua figlia. Ma la cosa più strana è che dopo aver fatto questo sogno mi è venuto un dejà-vu sottoforma di sogno, anche se è impossibile, e il sogno dell’uomo mi ha fatto rivenire im mente un sogno che avevo fatto circa un mese prima (e non so il motivo perchè il sogno dell’uomo mi abbia fatto rivenire in mente questo sogno che non c’entra niente con quello dell’uomo misterioso del parcogiochi). Il sogno fatto circa un mese fa era che io stavo girovagando nel mio paese poi mi sono svegliata, poi io dovevo andare a scuola solo che mi perdevo di continuo e alla fine a forza di girovagare nel mio paese mi sono ritrovata nel distributore di benzina dove incontravo mia zia insieme a mia cugina (cosa impossibile visto che mio padre ci ha litigato da qualche mese x questioni di famiglia). Io chiedevo aiuto a mia zia per tornare a casa ma poi vedevo mia cugina e altra gente che stava lì x guardare i fuochi d’artificio e il sogno finiva qui. Un’altra cosa: circa un mese fa nel sogno il girovagare nel mio pase mi faceva rivenire in mente il mio vecchio paese e anche qui non so perchè, il mio vecchio paese non ha niente in comune con quello in qui vivo attualmente.
Poi una sera di questa ho fatto un’altro sogno strano: io ero rimasta incinta e lo dicevo a mia madre e lei mi rispondeva semplicemente che non era niente (cosa anche qui impossibile) e poi mi vedevo io e i miei primi mesi incinta, e cominciavo a mangiare qualsiasi cosa tipo caramelle e altre schifezze e nel sogno avevo mal di pancia ma poi mi sono svegliata ma anche nella realtà mi sentivo male e avevo mal di pancia (avevo il ciclo) solo che a differenza del sogno non ero incinta!!! Poi mi sembra proprio ieri che sono andata su Wikipedia a vedere in specifico il sogno ma lì mi dava delle spiegazioni complicate sulla fase REM, onde celebrali e su una strana locazione dell’ippocampo ecc., ma poi c’erano le teorie dei più importanti studiosi dove dicevano che il sogno ci rappresenta o rappresenta quello che una persona vuole ma che nella vita diurna non ha e non potrà mai avere quindi non desidera questa cosa misteriosa. Ora mi viene da rivolgermi a voi perchè mi chiedo cosa rappresenta x me un neonato in arrivo e di certo data la mia giovane età non potrei desiderarlo e l’uomo del parcogiochi? Ma io vorrei raccontarvi che ultimamente faccio dei discorsi strani con mia madre sul valore dei figli e in particolare sull’aborto e di come io non abortirei mai nella mia vita per qualsiasi ragione e poi ultimamente vado a letto alle 3 o 4, e prima di andare a dormire mangio un sacco di fette biscottate con la marmellata, e ultimamente ho visto il trailer di un film che si chiama "Nightmare" e poi sono andata su Wikipedia ad informarmi meglio di questo film e mi ha terrorizzata parecchio…,

Cara A.,
i sogni sono uno strumento molto prezioso che si utilizza in psicoterapia e che permette di affrontare tematiche spesso inconsapevoli e profonde. Per far questo è necessario conoscere la storia della persona e il momento specifico che sta attraversando. E’ possibile che immagini, dialoghi e film condizionino i contenuti dei sogni, ma non sempre il loro significato è così evidente e comunque, se così fosse, perchè di tutte le immagini o frasi e film che si vedono proprio quelle hanno "generato" quel sogno?
Nel tuo caso specifico, possiamo solo darti qualche spunto di riflessione, dato che non conosciamo la tua vita e i tuoi vissuti. Sei una ragazza molto giovane che ha a che fare con i problemi legati alla crescita: sessualità, rapporti che cambiano con i ragazzi, con gli amici e la famiglia. E’ una conseguenza naturale provare confusione e, a volte, sensi di colpa per quei desideri così diversi da prima: piacere a un ragazzo, affrancarsi dalla famiglia, fare le proprie esperienze e se vuoi anche sbagliare in tutta autonomia.
Tutto questo può fare anche paura: allontanarsi dalla inconsapevole e sicura infanzia per prendersi le prorie responsabilità, per esempio. Nei tuoi sogni ci sembra che tu tocchi tutte queste tematiche: affrontare il mondo esterno che può essere divertente, eccitante ma anche pericoloso (il parcogiochi e l’uomo che unisce i treni…), ma anche diventare donna (gravidanza) con tutto ciò che ne consegue può far paura. Ti guardi indietro, cara A., guardi a quel mondo dell’infanzia dove potevi muoverti con tranquillità (il vecchio paese) ma che inevitabilmente ti sembra diverso adesso, probabilmente solo perchè tu stai cambiando… Hai la fortuna di avere una famiglia e ci sembra di capire, una mamma, con cui puoi parlare e confrontarti sulle tue paure, requisito indispensabile per affrontare la tua crescita personale e ridimensionare i tuoi nuovi "mostri".
Siamo a disposizione per ulteriori informazioni o chiaccherate sui tuoi sogni. Ti auguriamo di trascorrere una serena estate. Cari saluti!,A.,14 anni,26-07-2010,Sogni-Il mondo interiore