esperti

Argomento:

Volevo sapere se fa più male una o due canne al giorno…

Ciao sono sempre Andrea,
volevo sapere se fa più male una o due canne al giorno,
o 1 pacchetto di sigarette al giorno?
,

Caro Andrea,
continuiamo con te l’interessante viaggio all’interno delle curiosità e dell’informazione sul mondo delle cosiddette droghe leggere.
Iniziamo col fornirti qualche informazione che forse ti aiuterà nella scelta.
Ecco cosa assorbe il tuo corpo quando fumi: la nicotina, che crea dipendenza; il monossido di carbonio, che ostacola l’azione dei muscoli e del cervello; l’arsenico e i derivati del cianuro… dei veri e propri veleni; l’acetone, (proprio quello per togliere lo smalto dalle unghie!); la formaldeide, che è un gas irritante impiegato dalle industrie nella lavorazione di stoffe, carta, legno e coloranti; il catrame, che si deposita nei bronchi e nei polmoni e può provocare il cancro; additivi chimici come l’acido silicico, carbonico, acetico, formico, benzoico; il diossido di titanio; il polonio 210, che è una sostanza radioattiva, (fumare 30 sigarette al giorno equivale, in un anno, a 300 radiografie al torace); tante altre sostanze irritanti, tossiche e cancerogene.
Sicuro di gradire questo cocktail?
La cannabis, ossia la pianta da cui si ricava il contenuto delle "canne", causa la perdita di concentrazione e danneggia le capacità di memoria. L’uso anche non frequente di cannabis può provocare bruciore e rossore di bocca e gola, spesso accompagnata da tosse pesante e diversi problemi respiratori. Col tempo si possono sviluppare problemi cardiaci e la capacità dell’organismo di combattere le malattie con il sistema immunitario può diminuire. Inoltre gli effetti si allargano alle capacità di apprendimento e alle abilità complessive dell’individuo, quindi potrebbe causare difficoltà nello studio e/o nel lavoro, con la conseguente perdita di ambizioni, sostituita dalla continua ricerca di stati di finto "benessere", rinunciando a qualunque altro interesse.
Questi sono solo i principali effetti che possono causare le sigarette e le canne.
Dato che ti sei posto la domanda "cosa fa più male?", sembra evidente che entrambe fanno male, in modo un po’ diverso, ma comunque significativo!
Quindi, caro Andrea, la scelta migliore sarebbe evitare sia sigarette che canne, in qualsiasi quantità.
Il fatto che ti sei chiesto cosa fare per correre meno rischi ci fa pensare che tu sei un ragazzo in gamba, che sicuramente ha voglia di sperimentare, ma che non vuole farlo in modo passivo, per seguire una moda o un gruppo di amici. Quindi cerca di continuare a mantenerti informato e a scegliere esperienze che ti diano modo di crescere e sperimentare senza correre rischi per la tua salute!
Anche questa volta ti invitiamo, se ti fa piacere, a raccontarci qualcosa in più di te e a continuare a rivolgerti a noi per qualsiasi informazione o curiosità.
Cari saluti!,Andrea, 14 anni,29-03-2011,Uso e abuso di…