Esame di maturità, oggi la seconda prova

ROMA – Seconda prova di maturità per 500.000 studenti che questa mattina sono tornati sui banchi. L’esame, come ieri, è partito alle 8.30 quando il Miur ha comunicato il codice alfanumerico per poter accedere ai plichi contenenti le tracce. Al Classico i ragazzi si sono confrontati con una versione di Isocrate. Un testo in greco tratto dall’opera “Sulla Pace” del 380 A.C., “Vivere secondo giustizia non solo è corretto, ma anche conveniente per il presente e per il futuro” il titolo della prova. Il Ministero ha anche fornito una descrizione per aiutare gli studenti: “Isocrate esorta i suoi cittadini a non cadere nelle trappola dell’ingiustizia: chi viola le norme si illude di trarne un vantaggio immediato, ma alla lunga finisce in rovina. I comportamenti rispettosi della virtù, nono solo sono il fondamento di una vita sociale eticamente corretta, ma portano vantaggi indubbi anche sul piano politico ed economico”.

maturità prima prova kennedy

Vari problemi di matematica, invece, al Liceo Scientifico. Il primo riguardava un amministratore di condominio che insoddisfatto dei modelli in commercio per i serbatoi del riscaldamento chiede al candidato di progettarne uno migliore. Alla richiesta seguivano specifiche tecniche e una serie di quesiti matematici per descrivere la forma del serbatoio e per realizzare un indicatore graduato per collegare il livello di riempimento del serbatoio al volume di gasolio effettivamente presente. Il secondo problema, più classico, proponeva una funzione continua e derivabile. I rimanenti erano tutti legati a quesiti di geometria o al calcolo delle probabilità.

Per i Licei delle Scienze Umane la seconda prova ha riguardato Dewey e Bruner: in particolare, per il primo si chiedeva di analizzare il concetto di democrazia secondo le tesi del filosofo; per il secondo, quello di alfabetizzazione culturale. Poi l’analisi e il confronto tra i sistemi scolastici italiani e quelli europei. Per l’indirizzo economico – sociale è stato scelto un brano di Meuccio Ruini sulla funzione della scuola e sulla libertà di insegnamento

Al Liceo Artistico prove diverse a seconda degli indirizzi, per Economia Aziendale la traccia chiedeva di redigere un budget e presentare lo stato patrimoniale ed economico di una società.