giornalisti-in-erba

La Bora

La Bora è un forte vento che viene da nord-est. Ieri soffiava una forte Bora, che faceva muovere gli alberi e a Trieste erano caduti un sacco di motorini e volati via tanti cappelli.
Una volta mia nonna mi ha raccontato che sua mamma, in un forte giorno di Bora, era volata via e si era fratturata delle ossa.
La Bora non soffia solo a Trieste ma anche nei dintorni perché a Basovizza oggi tirava un forte vento. Pochi giorni fa invece si sono quasi ribaltati dei cassonetti dell’immondizia e la gente rimaneva in casa. La gente che era per strade invece, si teneva, cadeva e si si nascondeva dietro gli angoli delle vie perché non voleva volare via. Spesso a Trieste quando piove soffia tanta Bora e le macchine tremano. Anche quando c’è sole comunque soffia la Bora per questo anche in estate, a Trieste, bisogna vestirsi bene. In Carso la Bora soffia anche a 180 km all’ora per questo gli animali devono avere una calda pelliccia. La Bora per me e un vento che fa venire tanta voglia di giocare.

Sara Laconi
classe IVC
scuola primaria U. Saba
I.C. Roiano-Gretta Trieste