giornalisti-in-erba

Concorrenza sleale di E. Scola

 

Concorrenza sleale è un film del 2001 diretto da Ettore Scola e interpretato da Diego Abatantuono, Sergio Castellitto e Gérard Depardieu.  

Il film è ambientato in Italia nel 1938 durante il fascismo, quando le leggi razziali vengono approvate e gli Ebrei sono condannati a varie ingiustizie sociali.

Leone (S.Castellitto) e Umberto (D.Abatantuono) sono due commercianti rivali ma nonostante ciò Umberto dimentica la rivalità nel commercio e cerca di aiutare Leone, vittima delle leggi razziali in quanto ebreo; nasce così un rapporto di amicizia tra i due. 

Il film comunica un messaggio che coinvolge tutto il mondo, da sempre: la discriminazione porta disagi e alcune volte può avere risultati devastanti proprio come è accaduto agli ebrei. 

Grazie alla combinazione tra una trama così importante, il supporto  di una colonna sonora molto riuscita ed una ambientazione realistica, il film raggiunge il suo scopo e lo consiglierei fortemente sia gli appassionati del genere sia a chi si vuole informare sui fatti accaduti nel passato, ma vicino a no, o meglio a chi vuole farsi un’idea sull’accaduto.

 

Lorenzo Di Romano 3 F

Istituto Comprensivo CALDERINI – TUCCIMEI, Roma

Scuola secondaria di primo grado