giornalisti-in-erba

55 Cancri E, un pianeta di diamante simile alla Terra

 

55 Cancri E è un pianeta facente parte del sistema di pianeti che ruota intorno alla stella di 55 Cancri, distante 40 anni luce dalla Terra. Il pianeta fu scoperto nel 2004, all’ epoca erano già conosciuti tre pianeti dello stesso sistema. Ha una massa di 8,6 volte superiore alla Terra e un raggio lungo circa il doppio. Essendo comunque un pianeta abbastanza piccolo è stato possibile mapparne la superficie scoprendo che si tratta di un pianeta di lava. 55 Cancri E ricorda dunque il nostro pianeta quando era ancora soggetto a eruzioni vulcaniche e percorso da fiumi di lava agli albori della sua esistenza. Grazie a recenti studi è stato possibile prendere la temperatura del pianeta e pubblicarne una mappa termica. 55 Cancri E è un pianeta molto caldo con notevoli escursioni termiche fra il giorno e la notte. Essa è dotata di una temperatura di circa 2400 gradi durante il giorno e di 1100 gradi durante la notte. Queste temperature sono dovute all’orbita del pianeta, molto vicina alla stella che rende la vita su di esso impossibile. Ma la cosa più interessante di questo pianeta “fratello” della Terra è la sua consistenza: esso infatti è composto in gran parte di grafite, questo vuol dire carbonio. Il carbonio e l’elevata temperatura consentono la possibilità della formazione del diamante. Nikku Madhusudhan, ricercatore della Yale University dice: “La fantascienza ci ha fatto sognare pianeti di diamanti per molti anni, ed è sorprendente avere finalmente la prova che esistono davvero”. Il pianeta in questione in effetti è molto sorprendente perché rivoluziona tutto quello che hanno pensato gli scienziati sulla composizione di pianeti. Gli studi dimostrano che probabilmente anche gli altri pianeti del sistema hanno la stessa composizione di 55 Cancri E. Questo potrebbe aprire nuovi studi su una nuova classe di pianeti scoperta per la prima volta: i pianeti di diamante.

Giovanni D’Elia
Classe 1C – Liceo Classico Statale “Galileo” di Firenze