mondoscuola

A Napoli studenti diventano consiglieri comunali per un giorno

hgghhNapoli – Gli studenti e i docenti dell’Istituto Imbriani-de Liguori e dell’associazione La Fenicia Volontari nel mondo hanno partecipato stamattina alla quarta edizione del Consiglio comunale dei ragazzi di Napoli. Sindaco, assessori e consiglieri comunali per un giorno sono stati i giovanissimi studenti di Napoli che hanno partecipato a un momento di riflessione dedicato a tutte le vittime del femminicidio, simbolicamente ricordate nei nomi e cognomi di alcune di loro scanditi ad alta voce da ragazzi e professori.

Tutti i ragazzi hanno svolto per un giorno il proprio ruolo istituzionale, coordinati dal vicepresidente del Consiglio comunale, Fulvio Frezza, dal vicesindaco, Raffaele Del Giudice, dai rappresentanti degli assessorati alle Infrastrutture, Nicola Pascale, e all’Istruzione, Giovanna Corleto, e dai consiglieri della quarta Municipalita’, Salvatore Esposito e Regina Claudia Chiodi. La sessione di lavori e’ stata aperta da interrogazioni e ordini del giorno, approvati all’unanimita’, sui temi piu’ vicini alla vita del territorio cittadino e municipale: l’incentivazione della raccolta differenziata; maggiori controlli per scoraggiare il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti fuori orario e fuori dagli spazi previsti; lotta al traffico e all’inquinamento atmosferico; realizzazione di una linea metropolitana di collegamento tra il centro citta’ e l’aeroporto; adozione da parte dell’istituto dello spazio antistante l’edificio scolastico per lo svolgimento di attivita’ ricreative e formative.