mondoscuola

Al Romics studenti protagonisti con ‘I Linguaggi dell’Immaginario per la Scuola’

ROMA – Parte da domani, giovedi’ 5 aprile, la celebre rassegna internazionale sull’animazione e sul fumetto, giunta alla sua ventitreesima edizione. Quest’anno anche le scuole saranno protagoniste degli eventi che fino all’8 aprile animeranno gli spazi della Fiera di Roma, con proiezioni, concorsi e laboratori.

Al centro delle attivita’ per le scuole sara’ la premiazione del concorso nazionale ‘I Linguaggi dell’Immaginario per la Scuola’, che si svolgera’ domani dalle 12 alle 13 nella ‘Sala grandi eventi’ del padiglione 8. Il Concorso, promosso da Romics e dal Ministero dell’Istruzione, premia le migliori produzioni creative su fumetto, illustrazione, animazione, games e visual arts. Una selezione delle opere dei ragazzi sara’ in mostra nel corso della manifestazione, mentre le prime due scuole vincitrici ospiteranno presso i propri istituti un workshop formativo di due giornate con un artista che lavorera’ a contatto con i ragazzi.

Il concorso ha visto il coinvolgimento di studenti e insegnanti delle scuole italiane di ogni ordine e grado, che hanno approfondito i grandi temi dell’attualita’ con le tecniche del fumetto e dell’animazione. Solitudine, marginalita’ sociale, legalita’, discriminazioni e sviluppo sostenibile, ma soprattutto bullismo e violenza di genere. Queste le tematiche sulle quali si sono concentrati i ragazzi, che hanno potuto scegliere liberamente in che forma presentare i propri elaborati.

Tra i favoriti, libri illustrati per scuole materne e primarie, fumetto e video per gli istituti secondari di primo grado, illustrazioni e games per scuole secondarie di secondo grado. Cambiano le tecniche ma non l’approccio meticoloso, che evidenzia l’interesse dei ragazzi per tematiche complesse, rese piu’ familiari da forme artistiche vicine alle giovani generazioni. Gli istituti presenteranno i loro lavori nel corso della rassegna, che ospitera’ anche altri eventi dedicati alle scuole. Tra questi, gli incontri con giovani autori, laboratori didattici e workshop alla scoperta del mondo del fumetto.

Per gli eventi dedicati ai ragazzi e al mondo della scuola e’ possibile consultare l’indirizzo www.romics.it/it/contenuto/romics-la-scuola-aprile-2018, mentre tutti i nomi delle scuole e dei progetti che saranno in mostra nei padiglioni per il concorso ‘I Linguaggi dell’Immaginario’ sono su: https://www.romics.it/it/contenuto/concorso-nazionale-%E2%80%9Ci-linguaggi-dell%E2%80%99immaginario-la-scuola%E2%80%9D-ii-edizione-selezione-opere-la