giornalisti-in-erba

Autunno

 

Le foglie cadono
come idee che ci abbandonano,
i colori si riscaldano,
le variopinte distese di foglie
ci raccontano la loro
storia.
Come un libro che si apre e che subito
dopo si richiude
il cielo turbato
rovescia la sua malinconia su di noi
riversando
a terra pozze trasparenti
come specchi riflettenti la propria anima.
E intanto l’umida terra si riposa
sotto un manto di egregia bellezza.
Ogni anno
questo paradiso
risuona in un assordante
silenzio.

 
Matilde Donati
Classe 2D – Scuola Secondaria di primo grado “Puccini” di Firenze