giornalisti-in-erba

E’ capitato anche a te di vedere luoghi in cui la natura è stata rovinata dall’uomo ? Racconta e suggerisci delle cose che si potrebbero fare per migliorare la situazione

  1. A me è capitato poche volte di vedere un paesaggio rovinato dall’uomo ma io lo rispetto sempre.

Alcune persone sono troppo incivili ed io, a volte, mi arrabbio così tanto a vedere i posti sporchi .

Gli insegnerei io a rispettare la natura !

Manuel, 3B, plesso E. Loi, I.C. Via Bravetta Roma


  1. Si! Mi è capitato di vedere luoghi in cui la natura è stata rovinata dall’uomo.

Non buttare più roba sporca nei mari, nei fiumi, lungo le strade, sarebbe più carino.

Se smettiamo di inquinare tutto il mondo, sarebbe magnifico.

Letizia, 3B, plesso E. Loi, I.C. Via Bravetta Roma


  1. Sinceramente una sola volta, quando passavo con il motorino di mia mamma.

Ho visto un uomo abbattere molti alberi, cosa che non si dovrebbe fare perché gli alberi come noi sono esseri viventi.

Per migliorare la situazione si dovrebbe avere più rispetto per gli esseri viventi, per la natura e per il mare quando tutti noi buttiamo i rifiuti, dobbiamo avere cura di scaricarli nel posto giusto.

Sofia, 3B, plesso E. Loi, I.C. Via Bravetta Roma


  1. A Ladispoli dove ho una casa di vacanza, allo stabilimento dove di solito andiamo io e la mia famiglia è pieno di rifiuti e il mare è coperto di una strana schiuma bianca.

Secondo me, il comune di Ladispoli dovrebbe fare qualcosa per migliorare la situazione.

Anche se questa è la mia opinione so che nessuno la ascolterà.

Anche se credo che nessuno ascolterà la mia opinione, spero vivamente che qualcuno faccia qualcosa per evitare che l’ambiente si distrugga.

Emma, 3B, plesso E. Loi, I.C. Via Bravetta Roma


  1. L’uomo per costruire cose, strade, palazzi e case distrugge boschi.

Inquina anche quando toglie il petrolio dal mare e fa morire gli animali come la foca, i pinguini, gli uccelli,…

L’uomo per non inquinare dovrebbe costruire le case dove non ci sono alberi e non togliere il petrolio al mare.

Così gli animali non muoiono e il mare è più pulito.

Margherita, 3B, plesso E. Loi, I.C. Via Bravetta Roma


  1. Ho sempre visto, da quando ero piccola, un ambiente sporco come Roma.

Anche davanti e nella mia scuola, ci sta sempre immondizia per terra.

Secondo me per migliorare l’ambiente, le persone dovrebbero: -pensare agli altri e ragionare prima di buttare le cose per terra.

L’uomo, però, ha le sue ragioni per prendere la macchina e usare i treni, ma non ne ha per buttare cartacce e rifiuti dove vuole.

Francesca, 3B, plesso E. Loi, I.C. Via Bravetta Roma


  1. Mi è capitato di vedere luoghi in cui l’uomo ha rovinato la natura.

Uno di questi è il mare.

L’uomo inquina tantissimo il mare, per tantissimi motivi:

anche noi bambini inquiniamo un ambiente se buttiamo delle cartacce e questo non si dovrebbe fare.

Il mare inquinato o qualsiasi altro ambiente rovinato dall’uomo è brutto.

Invece, lo spettacolo, della natura senza inquinamento è bellissimo.

Maria chiara, 3B, plesso E. Loi, I.C. Via Bravetta Roma


  1. Si, l’ho visto!

Ho visto pure il mio mare sporco perché, davanti al mare, si era fermata una nave che stava buttando rifiuti in mare.

Infatti, mio padre ha chiamato la guardia costiera.

La soluzione per non inquinare è ridurre la sporcizia che fabbrichiamo.

Massimo, 3B, plesso E. Loi, I.C. Via Bravetta Roma


  1. Si, quando esco di casa, vedo sempre carte, bicchieri, fazzoletti,… li vedo dappertutto.

Io, per migliorare questa città, farei mettere cassonetti e cestini dappertutto .

Così, almeno, non buttano carte, fazzoletti o altre immondizie dove gli pare.

Sara, 3B, plesso E. Loi, I.C. Via Bravetta Roma


  1. A me è capitato di vedere un luogo rovinato mentre stavo andando al mare con Viviana e Giulio.

Ho trovato delle buste di plastica e delle bottiglie buttate per strada.

Per migliorare la situazione, li farei ritornare a raccogliere i rifiuti che hanno buttato per terra e glieli farei buttare nel primo secchione che vedono.

I secchioni non sono per bellezza , ma servono per essere usati.

Leonardo, 3B, plesso E. Loi, I.C. Via Bravetta Roma


  1. Io ho visto molti luoghi rovinati dall’uomo, tipo il mare .

I rifiuti sono stati buttati a terra invece che essere messi negli appositi secchioni.

In questo modo, buttando i rifiuti dove ci pare, la natura si inquina e si rovina.

Io consiglio che, ogni volta, quando andiamo al mare di non buttare i rifiuti a terra ma di buttarli nel secchio.

Chiara, 3B, plesso E. Loi, I.C. Via Bravetta Roma


  1. Si, io ho visto un luogo in cui la natura è stata rovinata .

Il posto è il mare.

Era talmente disordinato !

Quando ho visto il mare così, ho pensato di raccogliere tutto ciò che era stato buttato nella sabbia.

Però io mi sono divertita un mondo con i miei fratelli a raccogliere l’immondizia.

Quando siamo andati via, la sabbia era più pulita di come l’avevamo trovata.

A me non è successo solo questo.

Certe volte vedo alcune persone che buttano fazzoletti, cartacce per strada.

Una volta un signore stava fumando la sigaretta, a un certo punto l’ha buttata per terra.

Io volevo andare a dirgli che non si fa, ma mamma mi ha detto di no.

Ecco perché servono oltre ai secchioni, tanta educazione.

Najlaa, 3B, plesso E. Loi, I.C. Via Bravetta Roma


  1. Si, ci sono uomini e donne che buttano per terra i mozziconi di sigaretta per strada, le cartacce e altre immondizie.

Sulle strade ci sono macchine, moto e autobus che inquinano e in cielo ci sono aerei ed elicotteri che fanno altrettanto.

Le cose si potrebbero migliorare, basta che tu rispetti queste regole:

non usare auto, moto e autobus;

possibilmente usare auto elettriche o andare in bici;

buttare le cartacce e tutti i nostri rifiuti nel cesto della spazzatura.

Il mare si deve rispettare come tutte le persone.

Non si devono buttare le cartacce a terra, nel mare e dappertutto.

Raul, 3B, plesso E. Loi, I.C. Via Bravetta Roma


  1. Io nella mia vita ho visto molti paesaggi rovinati dall’uomo.

Vi racconto solo di due paesaggi rovinati .

Una volta al mare ho visto un’isola di rifiuti galleggianti e in collina c’era un buco pieno di rifiuti.

In entrambi i casi si dovrebbe trovare il modo di riciclarli.

Cristina Pia, 3B, plesso E. Loi, I.C. Via Bravetta Roma


  1. Io sono sempre andata in ambienti come il mare, la montagna e mi sono sempre divertita anche se l’uomo ha sempre distrutto l’ambiente e ha costruito nuove cose.

Viviana, 3B, plesso E. Loi, I.C. Via Bravetta Roma


  1. Si, a me è capitato di vedere posti rovinati dall’uomo.

Uno di questi è il Tevere.

Il Tevere è tutto verde.

Ho visto anche un altro posto rovinato dall’uomo: è il parco vicino a casa mia.

Greta, 3B, plesso E. Loi, I.C. Via Bravetta Roma


  1. Io sono sempre andata in posti che sono stati inquinati dall’uomo.

Vivo nella città di Roma, attraversata dal Tevere.

Entrambi sono molto inquinati .

Secondo me, non dovevamo inventare i mezzi di trasporto perché inquinano.

Aurora, 3B, plesso E. Loi, I.C. Via Bravetta Roma


  1. Quando sono andato in collina con i nonni ho visto che avevano buttato sacchi di immondizia per terra .

Per migliorare la situazione direi di fare la raccolta differenziata.

Vedo che tanti bambini vanno a scuola con la macchina e si produce inquinamento.

La soluzione è:chi abita vicino va a piedi.

Infatti io, mia madre, mio fratello e mia sorella, per andare a scuola vado a piedi.

Antonio, 3B, plesso E. Loi, I.C. Via Bravetta Roma


  1. Non ho mai visto ambienti disastrati dall’uomo.

Andrea, 3B, plesso E. Loi, I.C. Via Bravetta Roma


  1. Mi è capitato di vedere posti rovinati dall’uomo.

C’erano macchie di petrolio su tutta la zona, animali e piante morti.

Per migliorare l’ambiente, bisogna ridurre l’inquinamento.

Elisa R. 3B, plesso E. Loi, I.C. Via Bravetta Roma


  1. Si, anche a me è capitato di vedere zone inquinate dall’uomo.

Al telegiornale fanno vedere le piattaforme petrolifere che stanno in mare.

Io vorrei andare a votare per far scomparire le piattaforme dal mare.

Elisa C. 3B, plesso E. Loi, I.C. Via Bravetta Roma


  1. Si, mi è capitato.

Il petrolio rovina il mare perché sta in fondo e con le onde, l’acqua porta il petrolio sulla riva che fa diventare la sabbia nera e così inquina pure la sabbia.

Anche con le onde l’acqua trasporta il petrolio sugli uccelli e gli uccelli non respirano.

Per migliorare la situazione agli uomini gli farei aspirare il petrolio e non li farei più andare in barca.

Elena, 3B, plesso E. Loi, I.C. Via Bravetta Roma