mondoscuola

Il caso O.J. Simposn dal 6 aprile su FoxCrime

ROMA – Ryan Murphy, già autore di Nip/tuk e e Glee, quest’anno ha riportato in tv la sua serie antologica America horror story ed ha presentato nuovi prodotti accolti molto bene sia dal pubblico che dalla critica, a fine settembre Scream queens e a febbraio People v. O.J. Simpson: American Crime story. La serie, creata da Scott Alexanders e Larry Karaszewski (vincitori di un Golden globe per la sceneggiatura di Larry Flynt – Oltre lo scandalo e autori Ed Wood) è nata come costola della serie horror di Murphy. Riprende la storia del processo del 1994, per l’omicidio di di Ronald Goldman e Nicole Brown Simpson, che vide come imputato proprio l’ex giocatore di football e attore. La serie tv propone un cast all stars, composto dai ritrovati Cuba Gooding Jr, John Travolta, David Schwimmer e la candidata a quattro Emmy, Sarah Paulson. Murphy, inoltre, torna come regista e produttore esecutivo.

Di Mancuso, Miani, Schiavone Panni, Pulcini Ambrosini del Liceo Classico Giulio Cesare – Roma