giornalisti-in-erba

Da mamma ad autrice con Ettore. Una favola per raccontare la dislessia

Caterina Franchin è una mamma davvero straordinaria, che ha coltivato la sua passione per la lettura fin da piccola.
Oggi legge ogni sera favole alle sue bambine, fino a quando si è chiesta perché non raccontare loro tutto ciò che conosceva sulla dislessia proprio mediante un racconto. Così Caterina diventa l’autrice del libro “La rivincita di Ettore”, una pubblicazione curata dall’associazione Polaris onlus e impreziosito dalle illustrazioni di Paolo Primon.

Caterina ha preso ispirazione per questo racconto dall’esperinza diretta e quotidiana con i disturbi specifici dell’apprendimento. Questo libro, infatti, parla di un coccodrillo Ettore (Caterina ha scelto il coccodrillo perché è un personaggio molto amato e apprezzato dalle sue bambine) che ha problemi di dislessia e perciò fa fatica a scuola e si sente diverso rispetto ai suoi compagni di classe.  Però Ettore fuori dalla classe si mostra molto abile nelle attività manuali: è un fenomeno nel disegno, costruisce, ripara e inventa oggetti. Proprio questa sua abilità gli permetterà di sentirsi, finalmente, bravo tanto quanto gli altri compagni.

Questo libro è stato realizzato per raccontare a tutti i bambini come si sente chi ha disturbi nell’apprendimento. Inoltre, esso è dotato di una chiavetta con all’interno l’audio-libro letto dall’autrice e altro materiale sulla dislessia.

Arianna Masetti
Istituto salesiano G. Bearzi
Udine