Descrivo un bambino

DESCRIVO CHIARA
Chiara è mia cugina e ha otto anni. E’ magra, alta ed è sempre sorridente. I suoi capelli sono castani e corti e porta sempre la coda di cavallo. Ha due occhi grandi e verdi, il suo naso è piccolo e anche la sua bocca.
Indossa molto spesso le scarpe di ginnastica, jeans e una maglietta. Di solito è allegra e socievole con i bambini e anche molto vivace e sempre educata.
Ama giocare alle spie, a nascondino, a bandierina e alla famiglia.
Il suo sport preferito è la ginnastica artistica, ma le piace anche nuotare e fare i tuffi.
Giacomo Ciuffi IIIA Scuola Primaria U. Saba Trieste I.C. Roiano Gretta


DESCRIVO MATTEO
Si chiama Matteo: è il mio migliore amico, la sua corporatura è esile, è magro e alto come me. L’espressione del volto è allegra. I capelli sono castani e un po’ ricciuti. Gli occhi sono castani e piccoli. Il naso è regolare, la bocca piccola e sottile. Indossa spesso jeans, magliette, tute e scarpe di ginnastica come gli sportivi. Di solito è allegro, vivace, simpatico, generoso perché mi presta sempre i giochi che porta al mare. Preferisce costruire i Lego e ama il nuoto, infatti, è molto bravo ed ha vinto tante gare.
Mattia Romano IIIA Scuola Primaria U. Saba Trieste I.C. Roiano Gretta


DESCRIVO UN CAIO
Si chiama Caio ed è un giocatore di basket. È alto e magro, è sorridente, ha i capelli castani, gli occhi blu acqua, il naso e la bocca sono piccoli.
Indossa una maglietta bianca, i pantaloni sono rossi e le scarpe da ginnastica bianche e rosse.
Di solito è gentile. Ama giocare a basket e gli piace andare a scuola.
Massimo Gregori IIIA Scuola Primaria U. Saba Trieste I.C. Roiano Gretta


DESCRIVO UN BAMBINO DI NOME MATTEO
È un ragazzo di dodici anni e si chiama Matteo. È di corporatura magra, l’espressione del viso è allegra, ha i capelli castani e gli occhi verdi, il naso regolare e la bocca sorridente.
Indossa una tuta e scarpe da ginnastica e sotto una maglietta bianca.
Di solito è socievole e gentile. Preferisce giocare a basket tutte le volte che può.
Luca Bindocci IIIA Scuola Primaria U. Saba Trieste I.C. Roiano Gretta


DESCRIVO TOMMASO
Si chiama Tommaso ed è il mio migliore amico, è molto simpatico.
La sua corporatura è normale, la sua espressione del viso è allegra, ha gli occhi castani il naso regolare e la bocca sorridente.
Indossa vestiti colorati e scarpe da ginnastica.
Di solito è allegro e spiritoso. Preferisce giocare a calcio e leggere.
Simone Tarsi IIIA Scuola Primaria U. Saba Trieste I.C. Roiano Gretta


DESCRIVO MIA MAMMA EMANUELA
La mia mamma si chiama Emanuela, ha trentasei anni ed è nata a Pola. È di statura media. L’espressione del suo viso è severa e qualche volta allegra.
Ha i capelli castani, corti e un po’ ondulati. I suoi occhi sono luminosi, verdi e azzurri.
Ha un naso grande, leggermente appuntito e la bocca carnosa.
Di solito indossa vestiti sportivi e comodi ma qualche volta si mette anche un vestito elegante.
Mia mamma è quasi sempre allegra ed è gentile.
Ama stare con me e con mia sorella. Le piace la natura e ama gli animali.
Isis Mandorino IIIA Scuola Primaria U. Saba Trieste I.C. Roiano Gretta


DESCRIVO AURORA
Aurora è una ragazza brava e gentile, la sua corporatura è magra, l’espressione del viso sorridente, i capelli biondi e lunghissimi, gli occhi azzurri, naso medio e bocca media.
Indossa sempre maglietta, pantaloni corti e infradito.
A lei piace tanto fare ginnastica e giocare a clash of clans, un gioco del telefono.
Tommaso Rizzi IIIA Scuola Primaria U. Saba Trieste I.C. Roiano Gretta


DESCRIVO IL MIO AMICO TOMMASO
Il mio amico Tommaso è un bambino di otto anni, frequentava la scuola primaria come me.
È di corporatura snella, ha i capelli castani e gli occhi scuri, ha il naso a patata e la bocca sottile. È molto agile. Indossa sempre magliette colorate, jeans e scarpe da ginnastica.
Di solito è molto allegro ed è un gran simpaticone. La sua caratteristica è che è molto aperto agli altri.
Preferisce il calcio a tutti gli altri sport ed è molto veloce quando corre.
Normalmente è molto spericolato, molto giocherellone e autonomo nelle faccende di tutti i giorni.
Martino Esposito IIIA Scuola Primaria U. Saba Trieste I.C. Roiano Gretta


DESCRIVO DEBORA
Si chiama Debora, ha nove anni ed è la mia migliore amica e ci frequentiamo da quando avevo cinque anni.
La sua corporatura è normale per la sua età, è sempre serena; ha gli occhi scuri come castagne, il suo naso è regolare, i capelli invece sono come gli occhi.
Lei è abbastanza spiritosa e generosa ed ama giocare con me e gli altri. Sono felice di conoscerla.
Chiara Heffa Ngamba IIIA Scuola Primaria U. Saba Trieste I.C. Roiano Gretta


DESCRIVO MIA SORELLA
Si chiama Linda, mia sorella. La sua corporatura è normale, sorridente poi i suoi capelli sono castani i suoi occhi verdi il suo naso è normale e anche la sua bocca.
Indossa sempre maglietta nera i pantaloni comodi di jeans e le scarpe da ginnastica.
Di solito è allegra, socievole e vivace. Preferisce giocare con gli amici, ed è abituata a guardare gli animali di casa mia.
Gloria Lapel IIIA Scuola Primaria U. Saba Trieste I.C. Roiano Gretta


DESCRIVO MARIANNA
Si chiama Marianna ed è la mia migliore amica. È di corporatura magra e muscolosa perché fa molta ginnastica. Ha un’espressione allegra, i suoi capelli sono castani, i suoi occhi sono anche castani, ha il naso regolare, la sua bocca è piccola.
Di solito si veste alla moda: pantaloni con i cuori, maglietta semplice fucsia, scarpe ballerine.
Di solito è gentile. Ama molto gli sport.
Marianna è una bambina che non vuole mai perdere.
Claudia Rigo IIIA Scuola Primaria U. Saba Trieste I.C. Roiano Gretta


DESCRIVO UN BAMBINO
Giannino è un bambino di sette anni che frequenta la III elementare. Lui è un po’ grassottello ed ha i capelli ricci castano scuri e gli occhi verdi.
È di media statura, la sua bocca è piccola e il naso a patatina. Giannino è un bambino vivace e sempre allegro. È sempre educato e gentile con tutti e per questo motivo ha tanti amici.
Due volte la settimana gioca a minibasket ed è il migliore della sua squadra in difesa.
Giannino è molto goloso; ama i dolci e soprattutto le crostate.
Nel tempo libero Giannino gioca.
Manfredi Recano IIIA Scuola Primaria U. Saba Trieste I.C. Roiano Gretta


DESCRIZIONE DI MIA CUGINA REBECCA
Si chiama Rebecca è mia cugina ed ha quasi un anno.
La sua corporatura è robusta e piccola, l’espressione del viso è allegra e serena.
Ha gli occhi e capelli castano scuro, il naso piccolo e la bocca piccola e sorridente.
Indossa una maglietta rosa, pantaloni viola e scarpe da ginnastica. Di solito è allegra, vivace e preferisce giocare o camminare aiutata da un adulto.
Francesca Piccoli IIIA Scuola Primaria U. Saba Trieste I.C. Roiano Gretta


DESCRIVO LA MAESTRA RAFFAELLA
Quest’anno in terza, abbiamo una nuova maestra che si chiama Raffaella.
La maestra è alta, ha i capelli biondi lunghi e gli occhi azzurri.
La maestra ha un bel sorriso rassicurante. Solitamente si veste in modo sportivo e comodo.
Raffaella è gentile, le piace collaborare; qualche volta è allegra e ci ha confidato di essere timida.
Oggi l’insegnate ha detto che si trova molto bene in classe nostra.
La maestra Raffaella ama fare passeggiate all’aria aperta con i suoi bambini.
Siamo molto felici che la maestra faccia parte della nostra classe e speriamo che rimanga fino in quinta con noi.
Manuel Marcial IIIA Scuola Primaria U. Saba Trieste I.C. Roiano Gretta


DESCRIVO UNA PERSONA
Giannino è un bambino di sette anni che frequenta la II elementare. Lui è n po’ grassottello ed ha i capelli ricci castano scuri e gli occhi verdi. È di statura media; la sua bocca è piccola e il naso a patatina.
Giannino è un bambino vivace e sempre allegro. È sempre educato e gentile con tutti e per questo motivo ha tanti amici.
Due volte la settimana gioca a minibasket ed è il migliore della sua squadra in difesa.
Giannino è molto goloso; ama i dolci e soprattutto le crostate.
Nel tempo libero Giannino va in giardino a giocare a “chiapparella”.
Igor Choco Esqueda IIIA Scuola Primaria U. Saba Trieste I.C. Roiano Gretta


DESCRIVO PETER PAN
Oggi descrivo un personaggio di fantasia: Peter Pan. Lui ha i capelli arancioni e gli occhi color nocciola.
Una particolarità piuttosto evidente sono le orecchie a punta, come quelle di un elfo. Peter Pan è un bambino che vola ed ha un fisico allenato, magro e snello. Indossa sempre abiti verdi ed ha un cappello in testa con una piuma rossa. Attaccato alla cintura ha un piccolo pugnale.
Peter Pan è un vero e proprio birbante, gli piace giocare e passa il tempo a infastidire Capitan Uncino e i suoi pirati. A lui piace stare con Trilly, la sua amica fatina e prendersi cura di lei.
A Peter Pan piace stare con i bimbi sperduti e organizzare tante gare divertenti. Spesso fa visita alle Sirene, si diverte anche a stare con gli indiani, anche se questi ormai non cadono più nei suoi trabocchetti.
Peter Pan è il mio personaggio preferito e vorrei guardare i suoi film.
Alessandro Zaccaria IIIA Scuola Primaria U. Saba Trieste I.C. Roiano Gretta