giornalisti-in-erba

Il castello

C’era una volta in un castello tetro e gelido un gruppo di mummie, streghe, fantasmi, vampiri, scheletri e zombie. Intorno al castello c’era tantissima nebbia, raffiche di vento e strani mugolii. Un giorno una famiglia che si era persa passò molto vicino anzi, vicinissimo al castello. Erano molto impauriti perché sentivano strani fruscii. Intanto dal castello uscirono i fantasmi per vedere se c’era qualche bambino paffutello da catturare e magiare fritto nell’olio bollente. I fantasmi nel vedere la famigliola impaurita si misero a ridere con un ghigno sinistro, allora schiacciarono una pietra e gli intrusi caddero in un grosso forno bollente.
Per fortuna trovarono una piccola fessura e uscirono tutti sani anche se un po’ bruciacchiati.
Appena oltrepassarono la porta però trovarono un’ armata di zombi e streghe che li rinchiuse in un grande furgone. Il papà provò ad accenderlo: partiva! Tornarono a casa sani e salvi purtroppo però dopo due ore arrivarono i mostri che bussarono alla loro porta. Loro aprirono e i mostri li rapirono e da quel momento nessuno li ha mai più visti.

GAIA TREVISAN
classe IV C SCUOLA PRIMARIA U. SABA TRIESTE