mondoscuola

Il dirigente come leader educativo: l’intervista a Rosa Esca

CRISPANO – Il ruolo del dirigente scolastico “è complesso, ricco di responsabilità” dice Rosa Esca dirigente dell’istituto comprensivo “Quasimodo” di Crispano in provincia di Napoli. Tra le tante responsabilità ce n’è “una in particolare su cui mi voglio soffermare: quella dell’ascolto dei bisogni dell’utenza e di tutti i portatori d’interesse ovvero gli alunni, i docenti e tutto il personale”.

“In questo ruolo di ascolto c’è anche l’opportunità di mettere in campo la propria creatività – specifica – attraverso la scelta delle scelte progettuali e della personalizzazione delle stesse in base alle caratteristiche del proprio territorio”. Ed è qui che il dirigente acquista il ruolo di “leader educativo” ovvero quell’aspetto del lavoro che, secondo la preside Esca,  “è anche il più divertente tutto sommato”.